Il tuo gatto è nevrotico? E’ colpa tua, perchè riflette la tua personalità

Abbiamo una brutta notizia per tutti quelli che si lamentano di avere un gatto nevrotico: è così perchè rispecchia la vostra personalità

Gatto pazzo

All’attenzione di tutti quelli che si lamentano di avere un gatto nevrotico: potete smettere di lagnarvi, è solo colpa vostra. O almeno, questo è quello che dice la scienza.

Secondo un particolare studio scientifico, infatti, i nostri felini rispecchiano in tutto e per tutto la nostra personalità. Insomma, in parole povere, sono come noi! Ma vediamo che cosa dice la ricerca.

Gatto arrabbiato

Lo studio scientifico

Ricapitolando, i gatti nevrotici hanno ripreso il carattere dal loro amico umano. A confermare questa tesi è uno studio condotto alla Nottingham Trent University dalla dottoressa in Filosofia e esperta di etologia Lauren Finka e dal suo team.

La ricerca è stata pubblicata sul giornale inglese The Telegraph, proprio perchè rivoluziona un po’ il rapporto che abbiamo con i nostri gatti.

Gatto che dorme in una scatola

L’obiettivo dello studio era semplice: capire se ci fosse o meno una relazione tra il carattere del gatto e quello del padrone. Beh, la risposta è affermativa.

La ricerca ha coinvolto circa tremila persone con un gatto. Tutte queste persone sono state intervistate allo scopo di registrare le caratteristiche della loro personalità.

L’analisi ha coinvolto 5 categorie di caratteristiche: apertura mentale, stabilità emotiva, estroversione, coscienziosità e il sapere essere amichevoli.

Gatto che fa la linguaccia

E, i risultati parlano chiaro. Sembra, infatti, che le caratteristiche più forti della personalità dell’umano si possano ritrovare anche in quella del suo gatto.

Per fare qualche esempio, se una persona ha mostrato una grande apertura mentale, il suo gatto si è dimostrato un vero e proprio esploratore. Un amante delle avventure, un gatto non adatto a stare solo in casa. Chi invece si è mostrato generose e socievole, in casa aveva un gatto molto dolce e affettuoso.

E che dire di quelli che hanno mostrato una scarsa stabilità emotiva? Beh, il loro gatto è sicuramente nevrotico! Ovviamente, i risultati si basano su indagine statistiche e non chiariscono niente riguardo ai motivi di questa stretta relazione.

Gatto con le zampe alzate

Secondo la ricerca, però, grazie a questi risultati è possibile chiarire un altro aspetto che riguarda il rapporto gatto/umano. Sicuramente, infatti, il nostro carattere influenza il modo in cui ci prendiamo cura del felino.

Insomma, adesso non vi resta che pensare. Che tipo di carattere ha il vostro amico a quattro zampe? Se è un gatto nevrotico, forse, dovreste farvi qualche domanda. Ma, a proposito di personalità, sapete che anche la scelta del gatto può dire qualcosa sul nostro carattere?