Immagini di gattini e gli step da seguire per educarli

Ammiriamo questi cuccioli e impariamo a educarli in modo positivo appena arrivano in casa.

immagini-gattini

Portare un gattino a casa per la prima volta è un’esperienza bellissima e ci si abitua subito ad essere accolti dalle sue dolci fusa, che sono un modo speciale di coccolarci. Me tre vediamo alcune immagini di gattini, scorpiamo gli step da seguire per educarli al meglio.

L’educazione di un cucciolo di gatto

gattino

Educare un cucciolo di gatto è una grande sfida. I gattini, infatti, sono come dei bambini che devono essere educati affiché imparino alcune regole da seguire in casa.

Dall’ igiene alla disobbedienza ai tuoi ordini, sono alcuni dei problemi che dovrete superare quando addestrate un gattino.

La buona notizia è che con l’allenamento costante, il gatto impara abbastanza presto  comportarsi in modo  sano e costruttivo.

Ecco i cinque passaggi fondamentali che dovresti seguire se vuoi educare il tuo gattino in modo efficace.

Socializza con il tuo gattino fin dall’inizio

gattini

Proprio come gli umani, i gatti imparano emulando i comportamenti delle persone che li circondano. Affinché il tuo gattino sviluppi comportamenti positivi, che può portare con sé fino alla sua vecchiaia, dovresti iniziare a socializzare subito.

Ogni giorno, stai con il tuo gattino per circa 5-10 minuti e abitualo anche a stare con persone diverse, per insegnargli l’interazione umana.

Gioca con il tuo gattino abitualmente, per dare loro  l’opportunità di incanalare in modo costruttivo il loro comportamento più agitato.

Allena il tuo gattino a seguire i tuoi comandi

immagini-gattini

Addestrare il tuo gatto a seguire i tuoi comandi supporterà anche lo sviluppo mentale e fisico del tuo gatto.

Se quest’ultimo obbedisce si ottengono dei benefici in termini di convivenza.  L’incentivazione e il rafforzamento positivo saranno le tue armi segrete in questo passaggio. Se, ad esempio, vuoi insegnare al tuo gatto a sedersi, guidalo e incoraggialo,  usando del cibo come ricompensa.

Insegna al tuo gattino a usare la lettiera

Questo passaggio è uno dei più importanti e difficili nell’educazione dei gattini; per fargliela usare devi dare al gatto un motivo per andarci dentro.

Scegli un’area della casa tranquilla e di facile accesso per il tuo gattino. Assicurati che possa contenere non solo la lettiera, ma anche oggetti essenziali come cibo, acqua, nonché i giocattoli preferiti del tuo gattino.

Se quest’ultimo ha tutto ciò di cui ha bisogno in un unico punto, inizierà più di buon grado  a prendere l’abitudine di usare la lettiera.

Gioca con il tuo gatto per progredire il suo sviluppo

Guardare il tuo gattino giocare con i suoi giocattoli è una delle più grandi gioie per ogni proprietario.

Il gioco è importante perché offre al tuo gatto uno sbocco per la sua energia, la stimolazione mentale e fisica e l’opportunità di soddisfare il suo istinto di caccia e la possibilità di legarsi a te.

Ecco perché dovresti personalizzare il gioco dei gattini in base alle loro esigenze specifich.

Incoraggiare il buon comportamento con una ricompensa positiva

gattino accarezzato sulla testa

La ricompensa positiva è un punto cruciale di tutto l’addrestamento del gatto, perché gli da un motivo per continuare a comportarsi nel modo corretto.

La punizione, invece,  provoca l’esatto contrario, non riesce a insegnare al tuo gatto cosa hanno fatto di sbagliato, aumenta lo stress e l’ansia e può persino destabilizzare la relazione positiva che così duramente costruito con il cucciolo.