5 semplici passaggi per preparare la lettiera al gatto

Saper preparare la lettiera al gatto è importantissimo, sia per te che per lui. Ecco come farlo correttamente in 5 semplici passaggi

Come si fa a preparare nel modo giusto la lettiera al gatto? Quali sono le accortezze da prendere per non sbagliare e causare problemi?

Si tratta di un’operazione relativamente semplice ma che richiede le giuste conoscenze per far sì che il micio la utilizzi correttamente e non la rifiuti. Ecco a te, quindi, i 5 passaggi da seguire per farlo.

Scegli il posto giusto

Procurato tutto l’occorrente (cestino dei rifiuti, lettiera, paletta per lettiere e altri accessori per la pulizia a tua scelta), arriva il momento di scegliere il posto dove posizionarla. Deve essere isolato da rumori e tutto ciò che potrebbe disturbarlo. Ricorda sempre che i gatti ci tengono molto alla loro privacy!

Usa una fodera per lettiere

Foderare la lettiera non è un passaggio obbligatorio per poterla preparare, ma è comunque molto utile e, soprattutto, igienico. Anche la pulizia di quest’ultima risulterà più facile con una fodera, specialmente quando c’è più sporco del solito.

gatto foglie natura

Distribuisci la lettiera

La quantità ideale di lettiera da distribuire nella scatola sarebbe di circa 2-3 centimetri. Tuttavia, la quantità effettiva dipende dalle esigenze del micio di scavare e sotterrare i suoi bisognini, quindi valuta in base ai suoi comportamenti. Un’altra accortezza da prendere è quella di compattare e spianare la lettiera, in modo da creare una superficie piatta.

Usa la paletta per lettiere quando devi pulire

Il tipo di lettiera maggiormente raccomandato da tutti è quella agglomerante poiché tende ad accumulare lo sporco (anche l’urina) formando dei “sassolini”. La pulizia della lettiera dovrebbe avvenire almeno due volte al giorno e, laddove viene rimossa in quanto sporca, bisogna aggiungerne della nuova.

mamma gatta piccoli

Decidi dove mettere lo sporco

Nei negozi per animali oppure online ci sono tantissime tipologie di secchi per raccogliere lo sporco e perfettamente posizionabili vicino alla scatola. Potresti valutare questo tipo di acquisto oppure, se preferisci, mettere tutto in un sacchetto e gettarlo poi nella spazzatura.

Leggi anche: 4 ragioni per cui i gatti adorano le scatole di cartone

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati