American Shorthair: curiosità divertenti

Ecco per voi una serie di curiosità divertenti su una delle razze più diffuse al mondo: l'American Shorthair.

american shorthair

È una delle razze più diffuse e conosciute al mondo; in America (e non solo) è considerata una delle migliori tra cui scegliere se si vuole prendere con sé un gatto: stiamo parlando dell’American Shorthair. Ma per quanto sia conosciuto, siamo certi che questo micio può rivelarvi ancora qualche sorpresa. Ecco allora delle curiosità divertenti e interessanti sul suo conto!

cucciolo american shorthair

Ama cacciare

Nonostante il nome faccia pensare all’America come Paese d’origine, è praticamente certo che questo gatto fu portato lì dagli Europei, che li tenevano con sé nei propri bastimenti e poi nelle fattorie per tenere lontani i topi dalle riserve di cibo. È infatti un cacciatore assai abile, ed è molto difficile che i piccoli roditori riescano a sfuggirgli.

È molto versatile

Questo animale, contrariamente ad altre razze molto sensibili ai cambiamenti, si sa adattare a vari tipi di ambiente senza fare troppe storie: che si tratti di un appartamento in città, di una villa in campagna o persino di una fattoria state pur certi che questo animale saprà sentirsi a casa.

cuccioli american shorthair

Ama i bambini

Questa loro versatilità lo rende un ottimo animale da compagnia: l’American Shorthair sembra fatto apposta per le famiglie con bambini. È affettuoso, giocherellone e intelligente, ma soprattutto è molto tranquillo e dolce quando interagisce con i più piccoli, grazie al suo carattere equilibrato e paziente.

Può presentarsi in tantissimi colori

Il pelo corto e spesso dell’American Shorthair può presentarsi in vari colori e schemi, arrivando a più di 60 combinazioni diverse. Pur trattandosi di un gatto prevalentemente indoor la sua pelliccia è adatta anche per vivere all’aperto.

american shorthair

Gode di buona salute

A differenza di molte altre razze pure, questa gode generalmente di ottima salute: nonostante anche in questo caso esistano delle malattie genetiche che lo minacciano, tende ad ammalarsi molto meno e la sua aspettativa di vita arriva fino a 20 anni.

Ama stare in alto

Se vi dovesse capitare di perdere di vista il vostro American Shorthair potrebbe bastarvi guardare in alto: questa razza adora i luoghi sopraelevati e li sceglie volentieri come suoi rifugi personali. È un modo per sottrarsi a momenti particolarmente caotici o rumorosi della vostra vita domestica, o anche solo per osservarla da una postazione privilegiata senza perdersi alcun dettaglio.

american shorthair con cucciolo

Non pretende troppe attenzioni

Se volete un gatto che non ha bisogno di attenzioni continue, l’American Shorthair potrebbe fare per voi: è molto autosufficiente e non vi biasimerà se sarete troppo occupati per passare molto tempo con lui. Si tratta di un gatto che passerà gran parte della giornata da solo per poi accoccolarsi vicino a voi a notte fonda o la mattina presto.

Il gatto del Presidente

Sapevate che l’ex Presidente degli Stati Uniti George W. Bush aveva un American Shorthair nero? Il suo nome era India, dal nome di un giocatore di baseball soprannominato “El Indio”. India ha trascorso gli 8 anni di presidenza di Bush alla Casa Bianca insieme alla sua famiglia.