Il Certosino è un gatto affettuoso o è indifferente?

Chi è il Certosino? È un gatto affettuoso oppure scostante? Cosa sappiamo sul suo conto? Conosciamolo meglio.

certosino all'avventura

La domanda a cui cercheremo di rispondere oggi è questa: il Certosino è un gatto affettuoso oppure no? Cosa sappiamo riguardo il suo carattere e la sua personalità? Come possiamo gestirlo al meglio e prenderci cura di lui? Ecco qualche info sul suo conto.

Certosino: carattere e temperamento

certosino gioca

Il Certosino è un gatto affettuoso? Quello di cui dobbiamo preoccuparci prima di scegliere quale razza accogliere in casa è cercare di capire quale sia il carattere e il temperamento dell’amico a 4 zampe.

Ad esempio, cosa sappiamo riguardo la personalità del Certosino? È il tipico gatto domestico oppure no? Il Certosino è un gatto famosissimo, molto conosciuto e richiesto proprio per un motivo ben preciso: la sua indole è davvero adatta all’ambiente familiare.

Il Certosino è un gatto assai affettuoso, che non vuole mai restare da solo durante le giornate, anzi! Solitamente ci segue ovunque e cerca di fare in modo che ogni nostro movimento sia controllato e monitorato da lui.

Infatti, tende molto spesso a starci sempre dietro, pur di non perderci ma di vista e rischiare di farsi sfuggire qualcosa.

Tranquillo, dalla personalità disponibile al dialogo e socievole nei confronti di tutti, è un gatto che si affeziona facilmente a tutti i componenti della famiglia, umani o animali.

Al di là della serenità con cui affronta le giornate, il Certosino è anche un gatto che adora muoversi ed esplorare il mondo a lui circostante.

Divertente ed energico, adora arrampicarsi su tutti i mobili o superfici che trova disponibili, pur di andare alla scoperta di qualcosa di interessante.

Adora giocare e ama farlo sia da solo che in compagnia. Gli piace moltissimo essere stimolato e cercare sempre qualcosa di nuovo da scovare per arricchire il suo bagaglio di conoscenza.

È un gatto molto sensibile e rispettoso degli spazi altrui e della privacy degli altri, è silenzioso e non disturba il silenzio e la tranquillità dell’ambiente domestico. Allo stesso modo, pretende di essere rispettato, amato e di ottenere tutto le cure che servono.

Insomma, il Certosino è un gatto affettuoso nei confronti della famiglia? Assolutamente sì. Il suo carattere dolce, buono e affabile lo rende un perfetto coinquilino, nonché amico di tutta la casa.

Come ci si prende cura di lui?

certosino pelo grigio

Se abbiamo assodato che il Certosino sia un gatto affettuoso e disponibile, come possiamo accoglierlo in casa in un ambiente sereno e rilassato?

Prima di tutto, teniamo in considerazione una cosa: il Certosino adora mangiare! Qualunque tipo di cibo è per lui uno splendido passatempo.

Dato che è molto intelligente da capire che può “comprarci” a suon di occhi dolci e tenerezze, dobbiamo fare attenzione alla sua furbizia!

Pur di ottenere uno snack in più, il Certosino metterebbe in azione qualunque tipo di stratagemma. Non dobbiamo farci prendere in giro!

Cerchiamo sempre di tenere controllata la sua alimentazione, poiché tende facilmente ad ingrassare, data la sua grande disponibilità nei confronti del cibo.

Per quanto riguarda i rapporti col resto della famiglia, possiamo considerare alcuni aspetti. È vero che il Certosino è un gatto affettuoso, ma è altrettanto vero che rimane pur sempre un felino!

Dunque, riguardo i rapporti con altri animali, la cosa che più conta in assoluto è fare in modo che la socializzazione avvenga già dalla tenerissima età.

Se si agisse in modo repentino fin da cucciolo, il Certosino si rivelerà un perfetto e grandissimo amico dei suoi simili. Cani o gatti non fa la differenza: se l’educazione avviene nei primi mesi di vita, la convivenza sarà possibile davvero con tutti.

Inoltre, essendo un gatto molto attivo e curioso, adora giocare e divertirsi sia da solo che in compagnia.

Visto che gli piace molto stare in mezzo alle persone o comunque in presenza di qualcuno, non possiamo che sottolineare la sua disponibilità a stringere nuove amicizie, a patto che esse siano sempre nel rispetto di tutti.

Con i bambini, ad esempio, il Certosino è un gatto affettuoso e dolcissimo: trova in loro degli ottimi alleati con cui condividere giochi, momenti di divertimento, rincorse, scoperte, avventure.