Gatto Whiskas: è la razza British Shorthair, conosciamola

La popolare marca di cibo "Whiskas" per le riprese di suoi spot pubblicitari utilizza la razza di gatti British Shorthair: conosciamone le caratteristiche.

Gatto Whiskas razza British Shorthair conosciamola

La famosa razza di gatti della pubblicità Whiskas appartiene a quella dei British Shorthair. Ma perché è stata scelta proprio questa specie? Tutto è molto semplice: il gatto British Shorthair è associato all’ideale dell’animale domestico divenendone il simbolo nell’immaginario collettivo: calmo, equilibrato, con un viso dolce e una pelliccia ben curata. Nel guardare lo spot, quindi, proiettiamo intuitivamente l’effetto del consumo del cibo di questo marchio sul nostro gatto.  Gatto Whiskas razza British Shorthair conosciamola

Tale felino è in grado di sciogliere il cuore dell’uomo più insensibile per diversi motivi: sia i gattini che i gatti adulti sono ugualmente attraenti; hanno una struttura armonica e proporzionale del corpo; un cappotto corto e denso, ma di una consistenza felpata che sembra quasi un peluche. È, insomma, l’animale domestico perfetto: bello, calmo ed equilibrato, allegro e molto intelligente.  Gatto Whiskas razza British Shorthair conosciamola

Aspetto attraente

Per gli autori della pubblicità dei prodotti “Whiskas”, non solo vengono selezionati per le riprese fantastici gattini richiesti in tutta Europa, ma tutto è pensato nei minimi dettagli, persino per il colore degli animali.

Secondo i marketer, per fare pubblicità vengono scelti deliberatamente i gatti più belli e devono essere tartarugati o di color argento tabby, poiché rendono di più nell’immagine televisiva e nelle fotografie: sono piacevoli all’occhio umano e non provocano emozioni inutili. A causa di ciò, lo spettatore non si concentra solo sul gatto, ma ha un’associazione mentale che unisce un bellissimo animale con il produttore di cibo: e questo è esattamente ciò a cui il marchio mira.  Gatto Whiskas razza British Shorthair conosciamola

Tutte queste caratteristiche dell’aspetto danno l’opportunità a ciascun proprietario di confrontare il gatto della pubblicità con il suo animale domestico. Per questo motivo solo la razza British Shorthair è stata associata al marchio, altre razze non vengono mai utilizzate nella pubblicità “Whiskas”.

Come scegliere i personaggi per la pubblicità?

I gatti, che sono stati “fortunati” a diventare il volto del marchio Whiskas, sono stati presi dall’allevamento tedesco “Silver Treasure” dove sono tradizionalmente allevati i migliori rappresentanti in Europa della razza British Shorthair. I gatti di questo allevamento sono utilizzati per girare pubblicità e film e partecipano a mostre internazionali. Gatto Whiskas razza British Shorthair conosciamola

Cinema e televisione creano con successo la moda anche per gli animali domestici di una certa razza. Un tempo, i film su Lassie e White Bima rendevano incredibilmente popolare collie e setter, oggi uno dei personaggi più affascinanti è il peluche a strisce della pubblicità di “Whiskas”.  Gatto Whiskas razza British Shorthair conosciamola

I colori

I rappresentanti di questi gatti possono avere una gran varietà di colori, quello del gattino “Whiskas” è chiamato “tabby argento nero” ed è caratterizzato da motivi scuri a contrasto su uno sfondo argento chiaro, occhi gialli o verdi e una lettera “M” dello stesso tema scuro.

Gatto Whiskas razza British Shorthair

Questo colore ha tre opzioni:

  • Striato o sgombro con sottili strisce tigrate;
  • irregolare con macchie o strisce intermittenti;
  • marmo con spesse strisce a spirale.

Guardando attentamente lo spot pubblicitario Whiskas, ci si rende conto che sono coinvolti gattini di tutte e tre le opzioni di colorazione.