Il gatto salta sempre sul davanzale e non vuole scendere, come mai?

Il gatto salta sempre sul davanzale? Ecco spiegati i motivi di questo comportamento

In casa avete finestre grandi da cui batte sempre il sole, nulla di strano se il vostro gatto salta sempre sul davanzale. Non è un comportamento strano, ci sono delle motivazioni per cui lo fa.

Se il gatto salta sempre sul davanzale ci sono molteplici motivi per cui si comporta in questo modo. E niente di strano che non voglia assolutamente scendere.

Perché il gatto salta sempre sul davanzale?

gatto sul davanzale

Sono animali molto curiosi e indipendenti e nulla di strano se amano stare alla finestra.
Da quella visuale possono guardare tutto quello che succede al di fuori della loro casa, passanti, macchine, traffico, bambini che giocano.

Non necessariamente hanno in mente qualcosa in particolare, ma solo curiosare oltre il loro dolce nasino.
La questione potrebbe diventare antipatica quando saltano sul davanzale e non hanno alcuna voglia di scendere.
Non sono solo mossi da semplice curiosità di guardare tutto, ma ci sono anche altre motivazioni.

Stimolazione visiva ma non solo: guardando fuori dalla finestra i gatti stimolano la vista.
Li aiuta a percepire il mondo esterno con maggiore facilità.
Tuttavia non stimolano in questo modo solo la vista, ma ogni senso è interessato: gli occhi per osservare tutto quello che succede.
Anche l’olfatto, se hanno la possibilità di percepire anche gli odori che vengono da fuori.
Ma la loro curiosità è quella che viene stimolata più di tutte.
Non molleranno il loro sguardo da qualsiasi cosa si muova oltre i loro occhi.

L’istinto predatore che viene fuori: oltre ad essere degli animali molto curiosi sono anche degli affascinanti predatori. Nulla di strano che vogliano saltare sul davanzale per osservare le loro prede e farlo dall’alto. Magari si tratta solo di una signora a passeggio, ma noi non glielo diremo mai che è impossibile catturarla.

Massima attenzione: sono degli animali molto attenti, dalla finestra possono osservare e fare anche da guardia, a modo loro.

Amano i posti in alto: lo sappiamo, ai gatti piace guardare tutto dall’alto, quindi il davanzale entra nella categoria dei posti preferiti su cui stare.

Gatto alla finestra. Ma perché non vuole assolutamente scendere da lì?

gatto bianco e grigio

Abbiamo capito che ci sono motivazioni più forti e pressanti per le quali i gatti stanno sempre sul davanzale.
Ma esistono motivazioni ancora più specifiche e per questo motivo a volte si rifiutano categoricamente di scendere.

Il gatto salta sempre sul davanzale per una questione legata alla sua temperatura corporea.
Hanno una temperatura bassa, accade soprattutto quando dormono, per questo motivo i gatti amano i posti caldi e i posti al sole, come i davanzali.
Stare al sole gli permette istintivamente di attenzionare il loro stato fisico e la loro salute.

Nulla di strano, infatti, se il gatto oltre a saltare sul davanzale, si addormenta alla finestra.
Raggi solari e calore riescono ad equilibrare anche il loro sonno, rendendolo più sereno e intenso.
Il sole inoltre è un potente strumento a favore della vitamina D di cui tutti abbiamo bisogno, umani compresi, ma per il gatto, a causa del pelo in eccesso, è complicato che ne abbiano sempre a disposizione.

Come rendere accessibili i davanzali e le finestre allora? Qualche consiglio pratico

gatto arancione

Compreso quanto sia importante per loro stare sul davanzale, arriva il momento di capire come renderlo accessibile e sicuro.

Fate sempre attenzione agli infissi: fate in modo che siano chiusi per evitare che possano saltare giù dalla finestra.

Attenzione alle tende: oltre ad essere un intralcio e non mostrargli quello che vogliono vedere, potrebbero graffiarle e non ci sembra il caso.

Rendete libero il davanzale: fate in modo che non ci siano ostacoli o cose preziose. Per farsi spazio probabilmente butteranno tutto per terra.

Ma se non abbiamo davanzali ma abbiamo solo finestre cosa possiamo fare?
Non tutti o quasi abbiamo in casa ampie finestre e altrettanti ampi davanzali.
Possiamo però rendere agevole ogni spazio per dare la possibilità al nostro gatto di prendersi qualche ora di relax al sole.
In che modo?

Predisponete dei cuscini: se avete una finestra da cui batte sempre il sole, potete predisporre dei comodi cuscini sul pavimento per permettere al vostro gatto di accoccolarsi lì sopra.
Scegliete per lui una finestra molto ampia dalla quale siete sicuri che possa ricevere la giusta luce.

Agevolategli il passaggio: fate in modo che abbia la possibilità di arrivare con facilità su un piano d’appoggio comodo dove batte sempre il sole.

Quali sono i rischi se il gatto sta sempre sul davanzale?

gatto cucciolo

Non ci sono particolari rischi, ma state sempre attenti che non esageri.
Lo troverete sicuramente dormiente e nelle posizioni più strane, ma soprattutto d’estate fate in modo che non stia sul davanzale per troppo tempo.

Anche i gatti potrebbero soffrire di insolazione e il sole potrebbe causargli qualche problema.
Monitorate dunque sempre per quante ore sta posizionato sotto il sole.
Fate in modo che abbia sempre ciotola del cibo e ciotola dell’acqua sempre a portata di zampa e non perdetelo mai di vista.

Ci sono molti modi per capire se il vostro gatto ha esagerato con l’esposizione al sole.
Se notate un po’ di respiro affannoso o se è particolarmente stanco, potrebbe trattarsi di un colpo di sole.
Nei casi più gravi potrebbe addirittura vomitare o perdere i sensi.
Niente panico, potete intervenire rapidamente e in casa.
Ecco come:

Allontanatelo dall’esposizione: fate in modo che si allontani subito dal sole.

Bagnatelo: avvolgetelo in panni umidi e freschi per un po’, il tempo di farlo riprendere.

Doccia fredda: se la cosa dovesse sembrare troppo grave, bagnatelo con acqua fredda. Rinfrescandosi dovrebbe riprendersi in breve tempo.

Se questi metodi però non dovessero funzionare vi consigliamo di non perdere ulteriore tempo e di contattare immediatamente il veterinario.

Non abbiate comunque paura, in casi rari il gatto potrebbe avere un’insolazione.
Sono semplicemente incuriositi dalla bellezza che emana l’esterno soprattutto nelle belle giornate di sole.
Per questo motivo è opportuno lasciargli il loro spazio e il loro tempo per accoccolarsi sul davanzale per guardare fuori.
Assumono un’aria affascinante, potrebbero stare ore ed ore a guardare fuori, come se il mondo non esistesse.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati