Isotta, soprannominata “Lady di ferro” cerca una famiglia

“Lady di ferro” cerca una casa in cui essere viziata di coccole, aiutiamola nel suo grande sogno

Isotta arriva direttamente da Bari ed è stata soprannominata dalle volontarie del Gattile di Bergamo la “Lady di ferro”. Solo a guardarla vi renderete subito conto della sua delicatezza ed enorme sensibilità. Il suo sguardo meraviglioso la rendono ancora più bella agli occhi della sua futura famiglia.

Lei dal pelo multicolore aspetta impaziente di essere adottata, determinata a scoprire i piaceri della vita insieme alla sua futura famiglia. Sogna di poter avere una casa tutta per lei in cui giocare, farsi fare le coccole ma soprattutto riempire di affetto i suoi nuovi padroncini. Nonostante a volte possa essere una gattina estremamente furba, in realtà Isotta è minuta, delicata e molto dolce.

Isotta è una vera “coccole dipendente” e chiede costantemente gesti di affetto come una carezza o semplicemente i tanti amati grattini. È una gattina molto determinata e proprio per questo, cerca di ottenere sempre ciò che vuole, soprattutto quando si tratta di essere presa tra le braccia e riempita di baci.

gattina multicolore cerca una casa

La “Lady di ferro” del Gattile di Bergamo spera di essere adottata il più presto possibile. Lei infatti, è desiderosa di poter iniziare una nuova vita fatta di gioie. È una vera e propria gatta tranquilla e questo da la possibilità alla sua futura proprietaria, di poterla adottare senza nessun dubbio o incertezza.

Isotta è una dea della coccola e le volontarie amano tantissimo renderla felice con dei gesti d’affetto semplici e pieni d’amore. Aiutiamola a trovare una famiglia il prima possibile, dando così la possibilità a questa meravigliosa gattina di poter vedere le meraviglie del mondo.

Per avere maggior informazioni in merito alla sua adozione, non vi resta che contattare la loro pagina Instagram oppure il numero 035 301764. Se invece preferite mandare una e-mail con tutte le vostre richieste e domande su Isotta, potete scrivere a info@enpabergamo.it.

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche: Teo merita una famiglia che lo ami, aiutiamolo a realizzare il suo sogno

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati