Perché il gatto sta dimagrendo? Cause e cosa fare

Micio ti sembra deperito e sottotono? Ecco perché il gatto sta dimagrendo e cosa puoi fare per aiutarlo a stare meglio

gatto dal veterinario

Micio da qualche tempo non ti sembra più lo stesso: prima era paffuto e tondeggiante, ora sembra che stia perdendo così. Ma, se così fosse, perché il gatto sta dimagrendo? Se i chiletti se ne stanno andando in modo involontario, purtroppo, c’è un po’ da preoccuparsi.

Generalmente, infatti, Micio comincia a dimagrire sensibilmente se ci sono problemi di salute o se c’è qualcosa che non va nella sua dieta. Di fatto, per altro, non è sempre facile rilevare le sue perdite di peso. La peluria, infatti, nasconde il problema.

Se la perdita di peso è visibile a occhio nudo e il gatto è anziano e meglio iniziare a pensare a cosa potrebbe non andare: ecco tutte le cause comuni del dimagrimento nel gatto. In ogni caso, non dimentichiamoci di sentire il veterinario.

Scarsa alimentazione o denutrizione

gatto magro

Forse Micio non mangia quanto deve. Sei sicuro di stargli dando tutti i nutrienti di cui ha bisogno? Se hai qualche dubbio, prova ad andare oltre e a dargli non solo le sue crocchette (che devono essere di alta qualità) e il suo umido, ma anche qualche ricetta homemade.

Il gatto potrebbe avere anche allergie e intolleranze alimentari, che lo portano a non metabolizzare bene il cibo o avere problemi nutrizionali legato al contenuto calorico delle sue crocchette.

Un altro motivo di denutrizione potrebbe essere la presenza di un altro gatto in case che, seppur in maniera inconsapevole, “ruba” il cibo di Micio dalla sua ciotola. E, a proposito di ciotole, occhio a dove le posizioniamo: se sono troppo in alto Micio, specie se è anziani, potrebbe provare dolore nel raggiungere la loro posizione.

Parassiti intestinali

Gatto magro e triste

Purtroppo, i parassiti intestinali sono molto comuni nei gatti e possono portare alla perdita di peso se l’infestazione non viene trattata in tempo. C’è di più, tra l’altro: le gatte incinte possono trasmettere vermi e parassiti ai gattini sia durante la gravidanza che durante l’allattamento.

I gatti possono anche contrarre i parassiti mentre cacciano: basta che rosicchino o mangino delle “prede” crude. Alcuni tipi di parassiti possono inoltre infestare Micio dopo che quest’ultimo ha camminato in luoghi contaminati e si è poi leccato per pulirsi. o anche camminando su erba e terra contaminati e poi pulendosi.

Quando ci chiediamo perché il gatto sta dimagrendo, i parassiti sono la risposta più comune. Per questo, se non ci sono altri segnali, il veterinario esaminerà le feci di Micio. Se i responsabili sono i parassiti basterà un vermifugo per far passare la paura.

Diabete felino

Gattino magro

Il diabete è molto comune nei gatti, specie nei gatti anziani. Una volta diagnosticato richiede cure tempestive e continue. La “buona” notizia è che il diabete felino non ha come sintomo unico il dimagrimento, anzi.

Questa patologia è facilmente individuabile perché i gatti diabetici in genere bevono una quantità anomala di acqua e, conseguentemente, tendono a urina in maniera altrettanto cospicua, avendo per altro grosse difficoltà a trattenersi e a raggiungere la lettiera.

Il diabete felino è letale se non curato. Se il veterinario sospetta che dietro il dimagrimento ci sia questa patologia, probabilmente preleverà campioni di sangue e urina per confermare la diagnosi. Un trattamento efficace comporterà cambiamenti nella dieta e una terapia a base di insulina.

Ipertiroidismo felino

gatto dal veterinario

Perché il gatto sta dimagrendo? Se il tuo Micio ha un’età superiore a 8 anni, la risposta potrebbe essere l’ipertiroidismo felino. Per chi non lo sapesse, nel gatto come nell’uomo, la tiroide è un organo a forma di farfalla che si trova all’altezza della gola e produce ormoni che svolgono molte funzioni.

Tra queste funzioni c’è anche la regolazione del metabolismo. Se un gatto diventa ipertiroideo, il suo metabolismo accelera esponenzialmente: ciò significa che Micio perderà peso.

Come nel diabete, però, anche l’ipertiroidismo comporta dei sintomi aggiuntivi. Un micio ipertiroideo avrà sempre una fame vorace, la sua frequenza cardiaca sarà molto alta e, per finire, potrebbe miagolare incessantemente di notte a cause di problemi di sonno.

Potrebbe anche avere molta sete, bere molto e urinare in grandi quantità. Se il veterinario sospetta che il tuo gatto è ipertiroideo, eseguirà analisi del sangue. Il trattamento dell’ipertiroidismo prevede il controllo della ghiandola tiroidea con farmaci, alimenti speciali o trattamenti con iodio radioattivo.

Malattie virali feline

Purtroppo tra le cause di dimagrimento del gatto possono esserci anche le malattie virali feline. Fra queste ci sono FIP , FeLV e FIV. Non dilungandoci troppo e rimandandovi ai relativi articoli di approfondimento, possiamo dirvi che si tratta di:

  • FIP, peritonite infettiva felina: una delle malattie più gravi e mortali del mondo felino, che può presentarsi in diverse forme che prevedono accumuli di fluidi e lesioni dolorose;
  • FelV, una malattia infettiva grave e mortale, che colpisce il sistema immunitario del gatto e che può causare il cancro. Questa malattia è anche conosciuta come Virus della Leucemia Felina;
  • FIV, comunemente chiamata “AIDS felina”, è una malattia che colpisce spesso i gatti domestici ed è causata dal virus dell’immunodeficienza felina da cui prende il nome.

Se il tuo veterinario sospetta che la causa sia un di queste tre malattie eseguirà una serie di esami specifici e potrebbe anche ricoverare Micio per tenerlo sotto controllo. Se viene fatta una diagnosi, la gestione e il trattamento si baseranno sui sintomi che Micio mostra.

Malattie renali feline

gatto bianco e nero

Anche la malattie dei reni del gatto possono portare alla perdita di peso. In generale, purtroppo, le malattie dei reni non sono facilmente diagnosticabili. Spesso e volentieri rimangono latenti, cosa che non permette una diagnosi precoce.

Questo non significa, però, che per Micio sia troppo tardi. Intanto, per determinare se la malattia renale è la causa della perdita di peso del tuo gatto, il veterinario eseguirà analisi del sangue e analisi delle urine.

Poi spiegherà cosa fare: il trattamento può includere cibo apposito, medicine e persino liquidi sterili che il veterinario può insegnarti a somministrare regolarmente a casa.

Cancro felino

gatto arancione che sta male dal veterinario

Molte diverse forme di cancro felino possono causare perdita di peso. Purtroppo questo tipo di patologie è sempre particolarmente complessa, ma la buona notizia è che in base allo stadio del tumore e al momento della diagnosi le cose potrebbero non andare in modo tragico.

La diagnosi e il piano di trattamento, ovviamente, sono variabili. Tuttavia, se il veterinario sospetta che si tratti di tumore, farà fare degli esami accurati e, qualora la diagnosi fosse quella, stabilirebbe immediatamente un piano d’azione.

Il veterinario è tuo amico!

veterinario controlla il gatto

La perdita di peso involontaria è un sintomo atipico, che può avere molte cause, quindi tutto ciò che non esce dalla bocca del veterinario è solo un’ipotesi. Se noti che il tuo gatto sta perdendo peso, devi chiamare il veterinario.

Il medico dovrebbe avere un peso documentato dall’ultima visita e potrà confermare le variazioni. Avendo una cartella completa, il veterinario farà esami fisici completi.