Persiano arancione: immagini e foto

L’arancione è uno dei molti e sorprendenti colori che presenta il gatto Persiano. Scopriamo questa tonalità di colore con una galleria di immagini e foto.

Persiano arancione: immagini e foto

Il gatto Persiano arancione a volte è chiamato “rosso”, ma il primo termine utilizzato dà una migliore idea della varietà di colore in un buon esemplare di questa bella razza felina. Scopriamo insieme le particolarità della nuance con l’aiuto di immagini e foto. Persiano arancione: immagini e foto

Un bel mantello fluente e una dolce e delicata personalità rendono il Persiano uno dei felini più preziosi al mondo. Tant’è che dal 2014 il Persiano è il gatto più popolare registrato presso l’associazione Cat Fanciers. Persiano arancione: immagini e foto

Forse il più difficile dei colori solidi è il rosso, colorazione che viene data a una vasta gamma di tonalità rosso-arancio nei gatti. Il colore può essere un vibrante mogano o una qualsiasi delle diverse sfumature dell’arancio fino a uno zenzero pallido. Per qualche ragione, questo colore quasi sempre non riesce ad occultare le linee del tabby nascoste nel corredo genetico di ogni gatto. Tuttavia, questi felini non hanno difetti per i segni del tabby sul muso e sulle zampe, anche se un gatto uniformemente colorato rappresenta l’ideale. Persiano arancione: immagini e foto

Nei tempi passati un mento bianco nei gatti arancioni era la regola e non l’eccezione, ma oggi sarebbe del tutto inutile ammettere questo difetto. Il labbro superiore e inferiore devono avere lo stesso tono del mantello e, naturalmente, una macchia bianca sulla gola o una punta bianca o chiara sulla coda è considerato un difetto molto grave. La pelliccia non dovrebbe presentare segni o macchie bianche.

La trama del mantello in questa razza deve essere particolarmente morbida e setosa, e spesso è di grande lunghezza e spessore. I gattini, quando nascono, sono spesso di colore opaco e si illuminano gradualmente man mano che crescono. Persiano arancione: immagini e foto

Esistono tre varietà di persiani arancioni: il soriano, il colorito, e un esemplare che non è né l’uno né l’altro perché, sebbene il corpo sia auto-colorato, presenta segni distinti sulla testa e sulle zampe. Questa specie è stata portata all’attenzione degli allevatori che si sforzano di eliminare i segni in modo da ottenere un gatto dal colore uniforme. Persiano arancione: immagini e foto

Per quanto riguarda gli occhi nei gatti arancioni è essenziale che siano di un dorato intenso, e se presentano un po’ di bronzo, tanto meglio. Al giorno d’oggi è molto raro vedere un gatto arancione o giallo pallido con gli occhi verdi. Persiano arancione: immagini e foto

Con il pubblico in generale i gatti Persiani arancione non sono popolari, tanto è vero che sono chiamati in modo dispregiativo gatti “sabbiosi” e, spesso, non sono graditi neanche i loro nasi rosa.