Quanto vive un gatto Persiano?

Se vi state chiedendo quanto vive un gatto Persiano siete nel posto giusto, e la risposta è meno scontata di quanto possiate pensare.

gatto persiano foto in bianco e nero

Se non avete mai avuto un gatto Persiano e vi state comunque domandando quanto vive, probabilmente non sapete che si tratta di una razza dalla salute molto più delicata rispetto ad altre, e questo può influenzare notevolmente la sua aspettativa di vita. In questo articolo analizzeremo con attenzione questo aspetto.

gatto persiano su un prato

La durata della vita di un gatto Persiano, se in media è valutata intorno ai 14-15 anni, dipende anche da una serie di condizioni che a volte possiamo influenzare e altre volte sono fuori dal nostro controllo: vediamo di quali si tratta.

Indoor o Outdoor?

Molti proprietari di Persiani tendono a farli restare all’interno delle mura domestiche, perché in questo modo è più facile prendersi cura della loro pelliccia e perché in generale questi gatti vengono considerati tipicamente indoor.

Ciò non significa che non si possa farli stare all’aperto, ma uno studio recente ha purtroppo rivelato che i Persiani outdoor tendono ad avere un’aspettativa di vita notevolmente ridotta.

due gatti persiani sotto albero di natale

Malattie ereditarie

La genetica gioca un ruolo decisivo sulla vita di questi animali: i Persiani soffrono infatti di una serie di problemi di salute ereditati insieme ad alcuni particolari tratti somatici. Tra questi problemi ricordiamo il rene policistico, l’atrofia progressiva della retina e la sindrome brachicefalica.

Alimentazione

La dieta è un fattore fondamentale per la salute del Persiano, come del resto per tutti gli animali. Bilanciare cibo secco e umido e fornirgli tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno lo aiuterà a mantenersi in forze. Comprare il cibo più costoso e/o quello considerato il migliore non potrà purtroppo darvi la certezza che il gatto non si ammalerà mai, ma contribuirà sicuramente a farlo crescere sano.

Anche l’idratazione è molto importante per un micio: fate in modo che abbia sempre una abbondante riserva di acqua fresca e pulita a disposizione.

gatto persiano su divano

Cura di occhi e pelo

Molti Persiani tendono a soffrire di lacrimazione eccessiva e infezioni agli occhi per via del muso schiacciato e del naso corto. Non si tratta di disturbi pericolosi per la sopravvivenza del gatto ma ne influenzano a lungo andare il tenore di vita. È quindi il caso di effettuare una regolare pulizia agli occhi del vostro animale.

Anche le condizioni del pelo possono cambiare in meglio o in peggio la vita di un persiano, pur non compromettendola direttamente, e anche in questo caso avrà bisogno di voi: spazzolate frequentemente e accuratamente il vostro gatto, per evitare che finisca per sviluppare boli di pelo che possono anche causargli occlusioni intestinali.

gatto persiano grigio

Sterilizzazione/castrazione

Sta a voi decidere se e quando sterilizzare o castrare i vostri gatti, ma tenete a mente che questi tipi di intervento tendono a farli vivere meglio e di più poiché eliminano il rischio di disturbi come il cancro a testicoli o ovaie.