4 consigli per festeggiare Halloween in sicurezza con il gatto

Halloween è ormai alle porte. Come festeggiarlo mettendo in sicurezza il proprio amico a quattro zampe felino? Scoprilo con noi

Si tratta di una delle feste più famose e celebrate in tutto il mondo. A parte questo, però, bisogna sapere anche che ci sono delle accortezze da seguire per festeggiare Halloween in sicurezza con un gatto.

Siccome è estremamente importante conoscere tali accortezze, ecco qui nelle righe seguenti alcuni preziosissimi consigli da seguire.

Alla larga dolcetti e cioccolatini

Anche se per noi sono una vera delizia, oltre che il simbolo caratteristico di questa festa, dolcetti e cioccolatini devono assolutamente essere fuori dalla portata dei nostri amici a quattro zampe. Questo perché sono altamente tossici per loro e perciò è fondamentale tenerli al sicuro in punti dove il micio non può andare.

Tienilo in casa

Se il tuo amico a quattro zampe felino è abituato ad uscire fuori, sia di sera che di giorno, sappi che il 31 di ottobre è meglio tenerlo in casa. Le persone in giro a fare baldoria e combinare scherzi (anche questo fa parte del festeggiare Halloween) potrebbero infatti spaventarlo o farlo addirittura scappare. Se possiamo fornirti un ulteriore suggerimento che riguarda la sua sicurezza di tutti i giorni, è meglio che tu lo tenga sempre in casa!

felino tigrato dolce

Fallo stare in una stanza

Durante la notte di Halloween, anche se qui in Italia è più raro, è usanza tipica suonare ai campanelli delle case e chiedere il fatidico “dolcetto o scherzetto?”. Per evitare stress e ansia nel felino a causa del continuo suonare del campanello, quindi, è meglio tenerlo al sicuro in una stanza, magari con in riproduzione della musica per gatti.

micetto nella cuccia

Mantieni un clima tranquillo

Se hai intenzione di fare una festa in casa, è meglio mantenere la situazione il più tranquilla possibile. Schiamazzi e musica ad alto volume, infatti, possono spaventare il tuo amico felino a tal punto da renderlo ansioso e stressato!

Leggi anche: 4 fatti sui gatti senza peli che ti sorprenderanno

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati