Angel, salvato a pochi mesi di vita ora è in cerca di un’adozione

Doniamo a questo micio una famiglia che lo faccia sentire protetto e amato

Angel è un gattino che aspetta impaziente una persona che possa rivoluzionargli la vita in modo positivo. Questo dolce gattino che vogliamo presentarvi oggi ha alle spalle un difficile passato che l’ha segnato nel profondo. Il micio infatti, è stato raccolto e salvato in condizioni davvero critiche e insieme a li c’era anche la sua sorellina.

Purtroppo però, quest’ultima nonostante le cure e il grande amore ricevuto non è riuscita a superare le sue condizioni ed ha perso la vita. Angel a differenza sua ha lottato come un vero e proprio guerriero riuscendo a sopravvivere e a rimettersi in sesto. Ora il nostro amico a quattro zampe ha bisogno del nostro immenso aiuto per trovare una padrona che lo adotti.

In passato Angel era ricoverato in una clinica ed ha combattuto con tutte le sue forze per sconfiggere un virus che si era impadronito di lui. Pian piano, giorno dopo giorno, Angel sta migliorando e riacquistando tutte le forze che lo contraddistinguono.

gatto steso sul pavimento

Grazie alla clinica che l’ha curato e ai volontari del Gattile di Ferrara, Angel è più vispo che mai. Il piccolo ha un’atassia ma essa non comporta nessuna complicanza sulle sue funzioni. La differenza che lo rende unico tra tutti gli altri gattini e la sua camminata un po’ traballina.

Angel ora si trova in stallo da una famiglia che si sta prendendo cura di lui ma che non può tenerlo con sé per sempre. Proprio per questo, noi insieme alle volontarie della struttura di Ferrara siamo alla ricerca di una nuova adozione tutta per lui. Se questo dolce gattino non dovesse trovare casa al più presto, sarà costretto a vivere all’interno di una gabbia nel Gattile.

Per lui le volontarie cercano un’adozione solo per famiglie che abitano all’interno di un appartamento e che possono prendersi cura di lui costantemente. Per avere maggiori informazioni potete chiamare il numero 3311326850 dalle ore 17 alle ore 19. In caso di mancata risposta, potete lasciare un messaggio WhatsApp e sarete ricontattati al più presto.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Astrid: stanca di stare in una gabbia aspetta un’adozione

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati