Astrid: stanca di stare in una gabbia aspetta un’adozione

Realizziamo il sogno di questa gattina e troviamole una mamma umana

Oggi vogliamo parlarvi di Astrid ovvero una gattina che ha bisogno urgente di una persona che possa adottarla. La piccola micia non può più restare all’interno del Gattile di Ferrara sprecando in una gabbia tutta la sua vita. Giorno dopo giorno infatti, la gatta guarda speranzosa fuori dalla sua cuccia in attesa che una famiglia si innamori di lei e decida di adottarla.

Astrid ha circa due anni e in passato ha dato alla luce due splendidi cucciolotti che ora, grazie alle volontarie della struttura hanno trovato casa. Loro sono stati molto più fortunati della loro mamma che invece, sta ancora vivendo giorno dopo giorno in una gabbia. Noi, insieme a tutta la struttura di Ferrara, siamo alla ricerca di una persona che possa prendersi cura di lei.

gattina madre cerca una casa

La micia è una vera e propria principessina dal carattere dolce e tenero e per questo, merita una persona che la porti a casa e che condivida insieme a lei tanti momenti di affetto. Ama farsi coccolare nonostante in un primo momento possa sembrare diffidente e paurosa.

Proprio come i suoi gattini, Astrid è alla ricerca di una persona che possa amarla, coccolarla ma soprattutto farla sentire importante. I suoi occhioni grandi e il suo musino sempre triste dimostrano quanto abbia voglia di poter dormire in un letto caldo insieme a quella che sarà la sua futura padrona.

La dolce micia verrà affidata già sterilizzata e testata Fiv e Felv. Per avere maggiori informazioni in merito alla sua adozione, potete chiamare il numero 328 8879870 dalle ore 17:00 alle ore 19:00. A questo primo numero le volontarie chiedono gentilmente di non mandare ne sms ne WhatsApp.

Invece, se volete lasciare un messaggio WhtsApp per essere ricontattati, potete scrivere al numero 3311326850. Per vedere e conoscere Astrid, potete prendere un appuntamento così da recarvi all’interno della struttura prima dell’adozione.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Amanda e Achille: alla ricerca di un’unica padrona per un’adozione di coppia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati