Gatto d’Angora: video interessanti, buffi e divertenti per conoscerlo

gatto turco pelo marrone

Felino Turco: cosa sappiamo di lui? Ecco il Gatto d’Angora e dei video divertenti che ci aiutano a scoprire quello che c’è da sapere sul suo temperamento.

Gatto d’Angora: un paio di video divertenti

gatto d'angora sdraiato e curioso

Esemplare di Gatto d’Angora, fonte: Instagram, devincarnes

Cosa c’è di interessante da sapere e da vedere sul Gatto d’Angora? Ecco delle immagini simpatiche ci ritraggono il nostro amico turco in momenti di sana e tranquilla quotidianità.

Igiene del gatto

In questo brevissimo video possiamo notare uno splendido esemplare di Gatto d’Angora a pelo bianco e dagli occhi blu bellissimi, che provvede alla sua personale pulizia. Tipico di ogni gatto, infatti, è il fattore “igiene”.

Chiunque abbia dimestichezza con i felini sa perfettamente quanto essi tengano in modo assoluto a sentirsi puliti e profumati. Il loro carattere, poi, per indole naturale, li porta a voler fare tutto da soli e non chiedere mai aiuto a nessuno, tanto meno al loro padroncino.

Dunque, il leccarsi, soprattutto per un felino a pelo medio-lungo come il Gatto d’Angora, è una pratica molto comune. Il suo manto lucente e splendente, morbidissimo e setoso, deve necessariamente rimanere tale in ogni momento del giorno.

Il nostro amico turco sarà ben contento di leccarsi costantemente per dimostrarci che è perfettamente autonomo.

Sicuramente, però, arriverà un momento in cui dovrà considerare che a volte in nostro intervento è determinante: prendersi cura del pelo del gatto, anche contro la sua volontà, è un compito di cui dobbiamo assolutamente preoccuparci.

Dettagli sul pelo del gatto turco

Il manto del Gatto d’Angora è semi-lungo e non presenta sotto-pelo. Questo è un dettaglio fondamentale perché ci fa capire che non è difficile gestire il suo corpo: non si formano facilmente dei nodi e ciò rende tutto molto più facile.

Una spazzolata a settimana potrà bastare per mantenerlo sempre al massimo della forma. Per quanto riguarda i colori del pelo, si può affermare che il colore bianco sia il più conosciuto ma anche il più elegante.

Bisogna fare attenzione anche a scegliere le spazzole per gatti migliori, quelle che non rovineranno il pelo del nostro amico a 4 zampe.

Per uno standard di Gatto d’Angora, poi, si possono ritrovare anche altri colori tipici, come ad esempio il nero, il blu, il rossiccio, il marroncino con varie sfumature.

Gatto d’Angora e cane: vanno d’accordo?

Questo video è altrettanto divertente e molto buffo: racconta la “storia d’amore” fra un Gatto d’Angora e un cagnolino, di certo coinquilini, che tentano un tipo di approccio per giocare insieme.

La situazione fa alquanto sorridere. L’esemplare di Gatto turco rincorre il cagnolino e gli si butta a terra, strusciandosi a pancia all’aria. Questo è sicuramente un gesto che inizialmente ha tutte le buona intenzioni del caso: gli sta comunicando che si fida di lui ed è disponibile al gioco.

D’altra parte, il cagnolino dal canto suo, in un primo momento titubante, si rende poi conto che può dare un’opportunità al suo amico felino. Ma, non appena si avvicina, i due iniziano ad acciuffarsi, rincorrersi e scappare l’uno dall’altro, senza capire più quale sia il limite fra il gioco e il “restare nemici”.

Indole del Gatto turco: rapporto con altri animali

gatto d'angora fiero di sé

Esemplare di Gatto d’Angora, fonte: Instagram, saradebernardi

Il Gatto d’Angora è un felino molto socievole e disponibile nei confronti sia dell’uomo, sia degli altri animali, a patto che riesca a prendere la giusta confidenza fin da molto piccolo.

Adora essere al centro dell’attenzione, sia degli umani, sia dei suoi amici animali domestici, tanto che proverà in ogni modo possibile a far notare la sua presenza.

Intelligente, estroverso e con un gran bisogno di impiegare le sue giornate, cerca il contatto con i suoi amici h24. Sarà difficile che vorrà passare qualche ora senza fare nulla o in solitudine. Giocare, ricevere coccole e farsi fare i grattini sono delle cose che lo rendono davvero felice.