Giuseppe, micio con la rogna, è stato curato. Adesso aspetta una seconda possibilità di vita

Giuseppe, un micio trovato con la rogna tutto solo e abbandonato, ha ricevuto le prime cure. Adesso aspetta una famiglia che lo ami

Molti felini, purtroppo, passano la loro intera vita per strada. Non coscienti di cosa sia l’amore e di cosa possa essere una casa, vagano per strada continuamente, pensando in maniera autonoma alla propria sopravvivenza. Alcuni, però, manifestano qualche problema. Un esempio ne è il piccolo Giuseppe, micio con la rogna trovato tutto solo.

Giuseppe, questo il nome che gli è stato attribuito, ha passato probabilmente tutta la sua vita da solo. Vivendo per strada, i pericoli che si corrono sono davvero tantissimi. Questo Giuseppe lo sa benissimo.

Nessuna certezza sulla propria vita, a volte nessuna compagnia e, purtroppo, spesso, scarse condizioni di igiene che possono creare problemi ancora più grandi. Questo è quello che è successo proprio a Giuseppe, il micio con la rogna.

Ha ricevuto le prime cure dalla Clinica Veterinaria Duemari. La sua presenza per strada era stata segnalata da molti cittadini sardi.

Lo abbiamo in gabbia ! O meglio lo abbiamo in cura 🙂 micio rognosissimo segnalato da molte persone . Eccolo qui . Proveniente da via Mazzini lo chiameremo #Giuseppe !

Posted by Clinica Veterinaria Duemari on Wednesday, May 5, 2021

Le sue condizioni erano evidenti, ma nessuno poteva prenderlo a mani nude. Tra l’altro, probabilmente, il gatto non si faceva neanche avvicinare con molta facilità. Così, l’equipe della Clinica Duemari lo ha preso dalla strada e lo ha accolto.

Lo ha curato. Come è possibile notare dalle foto che la stessa clinica ha pubblicato sulla propria pagina Facebook, Giuseppe, il micio che aveva la rogna, adesso è un felino diverso.

Si prova però ad evitare che adesso possa tornare nuovamente per strada. Per questo motivo, si accolgono proposte di famiglie che possano prenderlo con sé. Ovviamente, il micio sarà affidato soltanto a qualcuno di responsabile che possa dedicargli le giuste attenzioni e le adeguate cure.

Per qualsiasi proposta, in questo momento, è il caso di contattare la clinica. Speriamo davvero che Giuseppe possa avere la sua seconda possibilità di vita.

Se puoi aiutare un altro gattino, Geo potrebbe fare al caso tuo. Clicca qui per conoscere la sua storia.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati