Maine Coon e altri gatti: cosa fare

Le persone concordano sul fatto che il Main Coon sia docile e amichevole. Ma cosa fare quando si inseriscono altri gatti in famiglia? Ecco una piccola guida.

Maine Coon e altri gatti: cosa fare

Portare un gatto adulto Maine Coon in una casa con altri gatti potrebbe sembrare complicato e vi starete chiedendo cosa fare per il suo inserimento in famiglia. Tuttavia, poiché questo gatto è gentile, di solito è in grado di andare d’accordo con altri animali in modo del tutto naturale. Un Maine Coon inizierà a fare conoscenza con la sua nuova casa e ad adattarsi rapidamente.

Molti proprietari di felini preferirebbero portare a casa un gattino in modo che ogni membro della famiglia trovi più facile adattarsi al nuovo arrivato. Questa potrebbe essere una buona idea, tuttavia, non è detto che un adulto non venga accettato. Sarebbe una buona idea verificare se il gatto sia stato socializzato. Mentre la maggior parte dei mici presenti nei rifugi riceve una buona dose di socializzazione, non tutti gli allevatori la garantiscono. Sarebbe prudente, quindi, controllare il comportamento del gatto o del gattino con altre persone e animali.  Maine Coon e altri gatti: cosa fare

Presentazione di un Maine Coon agli altri vostri gatti

Quando si porta un Maine Coon adulto in una famiglia con altri gatti ci sono varie cose da considerare, oltre alla sua natura e socializzazione. Spesso è probabile che gli altri vostri gatti considerino la vostra casa il loro territorio ed esitino ad accogliere un estraneo in mezzo a loro. Le dimensioni del Maine Coon potrebbero anche essere una ragione per cui il vostro gatto si senta minacciato. Tuttavia, questa non è una situazione impossibile. Potrebbero volerci un po’ di tempo e fatica, ma ne varrà la pena per la vostra grande famiglia felice.

Maine Coon e altri gatti: cosa fare

Un modo eccellente per iniziare è di presentarli lentamente l’un l’altro. Invece di metterli nella stessa stanza immediatamente, inizialmente potranno essere tenuti in stanze separate. Questo farà loro sapere che c’è un altro gatto in casa e saranno in grado di abituarsi al nuovo odore. Un’altra buona idea è quella di mettere le ciotole di cibo di entrambi i gatti a pochi passi su entrambi i lati di una porta chiusa. In questo modo assoceranno il nuovo odore a qualcosa di buono. A poco a poco potrete iniziare ad avvicinare le ciotole alla porta.

Maine Coon e altri gatti: cosa fare

Il passo successivo sarebbe quello di farli vedere l’un l’altro, ma da una distanza tale che ne impedisca il contatto fisico. Un modo per farlo è quello di mettere un cancello per bambini e di lasciare la porta aperta durante i pasti. In questo modo, potranno vedersi e, come accennato in precedenza, le ciotole di cibo li aiuteranno ad associare l’altro gatto a qualcosa di piacevole. Una volta che questa operazione abbia avuto esito positivo, potrete iniziare a farli conoscere l’un l’altro per brevi periodi di tempo. La cosa principale da ricordare è lasciare che queste interazioni siano positive. Sarebbe utile avere un altro familiare o amico presente durante questi incontri, in modo che ogni persona possa tenere d’occhio un gatto. Questo tempo può essere aumentato fino a quando non sarà più necessaria alcuna supervisione.

Maine Coon e altri gatti: cosa fare

Presentazione di un nuovo gatto al vostro Maine Coon

Quando si tratta di presentare il vostro nuovo gatto al già residente Maine Coon, si applicano molti degli stessi metodi sopra citati. Anche se i Maine Coon sono gatti amichevoli e amano la compagnia, potrebbe essere una buona idea presentargli gradualmente il nuovo membro della famiglia. Potrete iniziare mantenendo il nuovo gatto in una stanza separata e lasciare che il vostro Maine Coon si abitui al nuovo odore. Mantenere le ciotole di cibo a pochi piedi su entrambi i lati di una porta chiusa è un buon trucco anche qui, in quanto consente a ciascun gatto di familiarizzare con l’odore dell’altro mentre lo associa a qualcosa di piacevole (mangiare).

Maine Coon e altri gatti: cosa fare

Successivamente, potrete far conoscere gli animali per un breve periodo, assicurandovi di tenere d’occhio entrambi. Le interazioni dovrebbero essere positive. Il tempo dell’interazione può essere aumentato gradualmente, in modo che il Maine Coon possa abituarsi al nuovo membro della famiglia e non sentirsi insicuro. Potrebbe sembrare lento, ma la pazienza paga. Tutti gli animali sono territoriali, l’arrivo improvviso di un nuovo animale domestico potrebbe far sentire quello già presente insicuro del suo posto. È inoltre necessario trascorrere del tempo separatamente con ciascun gatto, in modo da non far sentire nessuno di loro ignorato o escluso.