Maine Coon, carattere e temperamento: cosa sapere e consigli utili

All'apparenza sembra fiero e quasi schivo, ma in realtà il Maine Coon è un gatto dal carattere dolcissimo e affettuoso

Quando ci troviamo di fronte a un gattone dall’aspetto fiero e selvatico come il Maine Coon è facile cadere in errore riguardo al suo carattere. Potremmo pensare che sia schivo nei confronti delle persone, perfino diffidente.

Beh, vi sorprenderà sapere che non è affatto così! Anzi, gli esemplari di questa particolare e meravigliosa razza feline sono noti proprio per essere molto affettuosi, amanti delle coccole e anche piuttosto giocherelloni.

Il carattere del Maine Coon è calmo, tranquillo e socievole. E non è un caso che per via di questo temperamento e della sua grande stazza venga soprannominato “gigante buono”. Conosciamolo meglio!

Indice

Cosa significa il nome Maine Coon

gatto sul tiragraffi

Spesso nel nome della razza felina si cela qualcosa che ci spiega un po’ il carattere del gatto, come abbiamo visto ad esempio con il Ragdoll, chiamato “bambola di pezza” per il suo temperamento pacifico e la propensione al contatto fisico. Sarà lo stesso per il Maine Coon?

Stavolta ci dispiace deludervi un po’. Il nome Maine Coon non si riferisce al modo di fare o alle peculiarità di questo bel gattone, bensì a una strana e bizzarra leggenda che ancora oggi si tramanda. La razza è di origine americana e proviene dal freddo Maine (la prima parte del nome), luogo in cui ha naturalmente sviluppato il suo lungo e folto mantello dotato di un fitto doppio strato di pelo.

Le sue origini sono avvolte nel mistero, trattandosi di una razza “nativa” americana, vale a dire nata spontaneamente in quella fredda regione degli USA. Tuttavia c’è una sorta di leggenda che sostiene che il Maine Coon sia il risultato di un incrocio tra un gatto domestico e un procione, che in inglese si chiama “racoon” (da qui la seconda parte del nome). Ed eccoci, dunque, ad avere a che fare con un gatto che letteralmente si chiama “procione del Maine”. Buffo, no?

A chi è adatto il Maine Coon

gato che ama le coccole

Lo abbiamo anticipato all’inizio e lo ribadiamo: il Maine Coon è un gigante buono del mondo felino, un gatto tenero, amichevole e devoto alle persone che si prendono cura di lui. Ama la vicinanza dei familiari, al punto da seguirli per tutta la casa ed essere presente, sempre in prima fila durante tutte le attività giornaliere della famiglia. Insomma, possiamo proprio dire che sia una di quelle razze di gatti che si comportano da cani!

Il gatto Maine Coon ama il contatto fisico, oltre che quello visivo, ragion per cui adora annicchiarsi sulle gambe dei propri umani del cuore per ricevere la sua buona dose di coccole giornaliera. E la cosa incredibile è che fa così anche con chi non fa strettamente parte della famiglia, benché all’inizio possa apparire un tantino diffidente e riservato nei confronti degli estranei. Dategli tempo e vedrete come si lascerà coccolare anche da loro!

Tutto ciò spiega alla perfezione che tipo di persona ci vuole per gestire e prendersi cura di un gatto con un carattere come quello del Maine Coon: deve essere presente, disposto a dedicargli tempo e attenzioni e a coinvolgerlo in attività stimolanti e divertenti. Le origini “selvatiche” di questo gattone, però, lo portano a non essere co-dipendente dal proprio umano del cuore. Non è mai invadente o insistente, a meno che non si sia messo in testa di voler qualcosa in particolare… La sua testardaggine non lo fa demordere!

Maine Coon e bambini

gatto sul divano che vuole le coccole

Dato questo carattere affabile e tenerone, è ovvio che il Maine Coon sia un gatto che va d’accordo con i bambini! Con i piccoli umani è sempre gentile e paziente, non si arrabbia mai e resta calmo e rilassato nei momenti di riposo, mentre diventa un turbinio di energie e super giocherellone nei momenti dedicati al divertimento.

Attenzione, però, come sempre a non lasciare bimbi troppo piccoli incustoditi mentre giocano e interagiscono con il gatto. Per quanto un Micio possa esser paziente, i bambini devono imparare a non essere molesti e a trattarlo con il rispetto che merita e dobbiamo essere noi a guidarli alla scoperta di questo rapporto meraviglioso, che gli cambierà per sempre la vita!

Un gatto curioso e giocherellone

gatto con la lingua di fuori

Giocherelloni con i bambini, ma anche con gli adulti! Il Maine Coon ha un carattere spiccatamente curioso, eredità delle sue origini selvatiche: nonostante sia un gatto domestico, resta sempre un provetto cacciatore. Perciò via libera ai momenti di gioco in cui deve rincorrere prede e oggetti, con giocattoli e accessori che siano appropriati per le sue dimensioni e che lo stimolino nel modo giusto, dandogli la possibilità di dar libero sfogo ai propri istinti.

Ricordate quando dicevamo che il Maine Coon è un po’ simile a un cane? Ebbene sì, lo dimostra non solo il fatto che adori la compagnia delle persone, ma anche la sua particolare propensione al riporto. Provate a lanciargli una pallina!

Ma c’è una caratteristica che rende questo gattone super speciale… Adora l’acqua! Sembra strano che piaccia così tanto a un gatto (la maggior parte di essi non la sopporta), eppure il Maine Coon si diverte un mondo a inzupparvi i suoi giochi e persino a schizzare l’acqua della ciotola. Per la stessa ragione non farà mai i capricci se vorrete fargli un bel bagnetto nella vasca.

Maine Coon carattere, molte persone ci hanno chiesto anche:

gattini col muso carino

Come tenere un Maine Coon in casa?

Abbiamo visto che il Maine Coon ha un carattere mansueto e dolcissimo, ma anche che adora giocare e divertirsi. Perciò sì ai giacigli caldi e morbidi in cui schiacciare i suoi pisolini, ma non dimentichiamo alberi tiragraffi e mensole in cui potersi arrampicare in tutta sicurezza. E ovviamente farsi le unghie!

Quanti anni vive in media un Maine Coon?

Anche se il Maine Coon è un gatto di enormi dimensioni rispetto alla media, la sua aspettativa di vita non è più alta rispetto alla gran parte dei gatti. Vive in genere tra gli 11 e i 15 anni.

Quanto costa un gatto Maine Coon cucciolo?

Un gattino Maine Coon costa mediamente tra gli 800 e i 1200 euro. Come vi ricordiamo sempre, rivolgetevi a un allevamento serio e riconosciuto, gestito da professionisti che lavorino per soddisfare le richieste dei clienti, ma soprattutto per il bene dei gatti!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati