Orietta ha 9 anni e spera ancora di poter essere adottata, realizziamo il suo sogno

Gattina piccola, dolce e affettuosa aspetta una famiglia che decida di adottarla

Orietta è una delle tante gattine che ormai da diversi anni si trova all’interno del Gattile di Ferrara. Amata per la sua infinita dolcezza ma anche per la sua estrema bellezza, aspetta ancora che qualcuno dal cuore grande possa adottarla e cambiarle la vita.

Il suo pelo particolare la rende una vera e propria bellezza per gli occhi. Questa piccola micia infatti, ha un orecchio nero e un altro roscio mentre gran parte del suo corpo e bianco come una nuvola. I suoi occhioni grandi e gialli riescono ad entrare nella profondità dell’anima di ogni persona che si ferma a guardarla e che, con amore le dona una carezza.

La sua età ormai non troppo giovane non ha niente a che vedere con il suo carattere dolce e affettuoso. In un primo momento più sembrare una gattina molto altezzosa e diffidente ma pian piano scoprirete la sua enorme sensibilità. Orietta non vede l’ora di essere parte integrante di una famiglia in cui sarà coccolata e amata per il resto della sua vita.

Orietta aspetta un'adozione

Proprio per questo, oggi vogliamo aiutare le volontarie del Gattile di Ferrara a trovare una persona disposta a prendersi cura di lei e ad amarla incondizionatamente. La piccolina è molto affettuosa e buona e ricambierà ogni vostra minima attenzione con gioia e con le classiche e dolci fusa.

Doniamole una possibilità di vita migliore e una padrona con cui condividere i suoi prossimi anni in armonia ma soprattutto in serenità. Cerchiamo una persona o una famiglia che possa farla divertire per casa e che la sera la coccoli come una bimba prima di andare a fare la nanna. Orietta verrà affidata già sterilizzata e testata Fiv e Felv negativa. Cerca un’adozione come unica gatta in casa.

Per avere maggiori informazioni in merito potete chiamare il numero 328 8879870 dalle 17 alle 19 (no sms e no whatsapp). Oppure il numero 3311326850 dalle 17 alle 19 (in caso di mancata risposta mandare un messaggio WhatsApp).

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Ivo e Iva: fratellini sopravvissuti a un incidente ora cercano casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati