Ragù: micio con una storia triste alle spalle è in cerca di una famiglia

Abbracciamo la richiesta di Ragù e prendiamoci cura di lui con una dolcissima adozione piena d’amore

Ragù è il gattino che oggi con tutte le nostre forze vogliamo aiutare e a cui speriamo di riuscire a trovare una casa accogliente e piena d’amore. Il pelosetto di cui stiamo per parlarvi non ha avuto un’infanzia felice a causa del menefreghismo di alcune persone. Chi doveva tutelarli infatti, non ha avuto il ben che minimo interesse a prendersi cura di lui e di suo fratello Ruben.

Entrambi sono arrivati all’interno dell’Oasi felina di Urbino il 14 agosto e da quel momento la loro vita è completamente cambiata. Nella struttura hanno trovato volontarie piene d’amore e altri simili che come loro erano in attesa di una nuova mamma e di un nuovo papà umano.

Il piccolo Ragù ha circa 5 mesi e mezzo e nonostante il suo passato tortuoso si dimostra un gattino molto amabile e dolce. A differenza di suo fratello, il nostro amico a quattro zampe è molto più affabile anche se in un primo momento può sembrare timido.

Ragù nell'Oasi di Urbino

Ha un carattere molto curioso e si diverte a esplorare il mondo che lo circonda con dolcezza e con tanta allegria. È un gattino che tutte le famiglie vorrebbero in casa e che porta il buon umore in ogni angolo lui vada.

Dal suo box Ragù tiene sotto controllo tutte le persone che entrano ed escono dalla struttura, con la speranza di poter conoscere quella che sarà la sua nuova famiglia. Appena sente un piccolo movimento, il micio corre davanti alla rete in cerca di affetto, di una carezza o di un croccantino.

Ragù sopra un pezzo di legno

Ragù è in attesa della sua adozione che desideriamo sia per sempre. Le volontarie dell’Oasi felina di Urbino cercano per lui una sistemazione sicura, preferibilmente con un altro micio in casa. Questo perché, Ragù è abituato a vivere nella struttura insieme alla compagnia degli altri cuccioli per tutto il giorno.

Il piccolo è microchippato, sverminato, spulciato e vaccinato. Da parte della famiglia che lo adotterà ci sarà l’obbligo di sterilizzazione al settimo mese di età. L’Oasi si trova a Urbino nelle Marche e per avere maggiori informazioni in merito alla sua adozione, potete inviare un messaggio WhatsApp al numero 329 1156836.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Carlotta: micia salvata da un volontario ricerca urgentemente una casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati