4 consigli per aiutare un gatto anziano a dormire meglio

Con l'avanzare dell'età anche la qualità del sonno del micio può cambiare. Ecco come aiutarlo a dormire meglio

Anche per i nostri amici a quattro zampe, con il passare degli anni, l’età inizia a farsi sentire. Iniziano così ad insorgere anche i primi cambiamenti sulle abitudini e le routine tra cui anche quella del sonno. Ecco, a tal proposito, come aiutare un gatto anziano a dormire meglio?

Siccome, come ben saprai, il sonno è importantissimo per un felino, ecco alcuni consigli per permettergli di fare sempre sonnellini e dormite tranquille.

Garantiscigli sempre spazi sicuri

Ai gatti, a prescindere dalla loro età, piace stare in spazi sicuri. Questo per via della loro natura da predatori che gli suggerisce di ripararsi da minacce e predatori più grandi di loro. A differenza di quando si ha un gatto giovane, però, con un felino in età avanzata bisogna considerare che la sua agilità non è più quella di un tempo. Perciò, ti consigliamo di adattare gli spazi in base ai movimenti che il felino può compiere. Come posto dove dormire, invece, il nostro consiglio è una bella scatola di cartone, se non hai una cuccia o vuoi sostituire quella già esistente.

Fallo giocare

Alcuni proprietari credono, erroneamente, che i gatti anziani non abbiano più bisogno di giocare come quando erano piccoli. In realtà è proprio l’esatto contrario, il gatto ha costantemente bisogno di giocare e ricevere stimoli a prescindere dalla sua età. Inoltre, giocare farà stancare il micio anziano e perciò lo farà dormire meglio!

felino sonnellino dolce

Rendi la lettiera più facile da raggiungere

Sempre a causa dei movimenti non più agili e scattanti come un tempo, i felini anziani potrebbero incontrare difficoltà nell’andare a fare i bisogni se le lettiere non sono posizionate correttamente. Proprio per questo, è fondamentale posizionare la lettiera in un punto strategico (ovvero che sia comunque isolato per garantire spazio personale ma al contempo anche facile da raggiungere).

gatto osserva sguardo

Mantienilo tranquillo

I gatti anziani tendono ad essere molto più ansiosi rispetto a quelli giovani. Perciò, garantire l’ambiente notturno tranquillo e fornirgli dei giocattoli sono le cose migliori da fare per aiutarlo a dormire serenamente.

Leggi anche: 4 motivi per cui il gatto si comporta in modo anomalo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati