Albino, il gattino abbandonato prematuro dalla sua mamma gatta cerca una famiglia per sempre

Aiutiamo il nostro amico a quattro zampe a cercare qualcuno in grado di amarlo per sempre

Oggi vogliamo farvi conoscere Albino, un dolcissimo gattino che nel corso della sua breve vita ne ha passate davvero tante. Dovete sapere che il micio è stato abbandonato prematuramente dalla sua mamma gatta. Oggi è alla ricerca di una famiglia amorevole e felice per sempre.

albino cerca famiglia

I volontari che se ne stanno prendendo cura fanno sapere che Albino, dopo il suo recupero, è stato allattato e svezzato con l’aiuto di pappa ed integratori specifici. Oggi il micio sta meglio. Tuttavia, ha fortemente bisogno di essere accolto in una casa in cui qualcuno ha la possibilità di prendersene cura per sempre.

L’amore che ha da donare è immenso, così come quello che ha bisogno di ricevere. Non permettiamo che sul nostro amico a quattro zampe si abbatta un destino crudele. Noi abbiamo il potere di cambiare il corso degli eventi e far in modo che Albino inizi finalmente a vivere la vita che merita.

LEGGI ANCHE: Gatti curiosi spiano il cane nel giardino affianco: il divertente video

Se avete voglia di conoscerlo per un’eventuale adozione, dovete sapere che Albino è un gattino costantemente alla ricerca di coccole, del contatto umano e di attenzioni. State pur sicuri che con lui al vostro fianco la compagnia non vi mancherà di certo.

Sfruttiamo tutti i mezzi che abbiamo a nostra disposizione e cerchiamo per lui una famiglia in grado di donargli quell’amore che fino ad ora non ha conosciuto. Siamo sicuri che da qualche parte c’è una mamma umana pronta ad accoglierla nella propria vita.

adozione del cuore per albino

Attualmente il nostro amico a quattro zampe Albino si trova in Abruzzo e si affida con libretto sanitario in regola. Per qualsiasi informazione riguardo la sua adozione vi invitiamo a contattare il seguente numero: 320 978 6749 In alternativa potete contattare la pagina Facebook A.M.A MANO NELLA ZAMPA.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Lilo, la gattina che è riuscita a farcela

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati