Korat, accessori utili: cosa serve davvero a questo gatto?

Ci sono degli accessori particolari che si rendono utili per gestire un esemplare di Korat? Ecco qualche informazione.

Quali sono gli accessori più utili per un Korat? Cos’è che può aiutarci a gestire al meglio questo splendido esemplare di felino dallo sguardo lucente e dal pelo morbido e setoso? Scopriamo insieme qualche informazione a riguardo per capire come prenderci cura di lui nel modo migliore.

Korat e accessori: quali i più utili?

korat musetto paffuto

Esistono degli oggetti specifici che si rendono utili per particolari razze di gatti? Ad esempio, quali sono gli accessori per un Korat che non devono mai mancare? E soprattutto: in base a cosa scegliamo quello che bisogna comprare? Quali aspetti devono essere considerati per rendere migliore la vita del nostro piccolo amico a 4 zampe?

Prima di scegliere cosa prendere, occorre sicuramente fare il punto della situazione. Ovvero: chi è il gatto che abbiamo di fronte? Qual è il suo stile di vita? Ha delle particolari esigenze che lo portano a richiedere determinati elementi? Cerchiamo di scoprire qualcosa sul Korat per conoscere meglio questo felino.

Il Korat è un gatto che appartiene alla categoria denominata “gatti orientali“, ovvero quell’insieme di razze che vedono le loro origini nei territori situati nella parte Est del mondo. In particolare, il Korat proviene dalla Thailandia.

Perché è importante questo dettaglio? Si rende fondamentale sottolineare questo aspetto per ricollegarsi alla storia che da sempre ha accompagnato il Korat stesso. Sappiamo, infatti, che la cultura thailandese – come molte altre tipiche delle zone orientali – crede moltissimo nel potere soprannaturale affidato ai gatti.

Il Korat, perciò, come afferma la stessa raccolta di manoscritti denominata Tamra Maew, è un felino contornato da un’aura di magia e di mistero, attorno al quale ruotano moltissime leggende e mitologie. Anticamente – e ancora oggi in Thailandia – si credeva che lui fosse un gatto porta-fortuna. Il felino, dunque, per rendersi un animale di buon auspicio doveva essere regalato (e non comprato) da persone care.

Soltanto così, i suoi poteri avrebbero veicolato l’effetto sperato. Quello che ora ci chiediamo, però, è: cosa c’entra tutto questo col parlare degli accessori più utili per un Korat?

Tale breve introduzione riguardo le sue origini ci serve per introdurre lo stile di vita al quale il felino è stato abituato. Infatti, dato che il Korat è sempre stato un gatto considerato quasi “sacro”, degno di venerazione e devozione come fosse una sorta di divinità, la considerazione nei suoi confronti si è rivelata sempre molto alta.

Questo significa che l’uomo che riceveva in dono un esemplare di Korat ha fatto in modo, ogni volta, che lui fosse trattato con riserbo e riguardo. Ciò ha permesso che il Korat si adattasse a condizioni molto agiate, che lo hanno sempre messo su un piedistallo e gli hanno fatto credere di poter avere tutto ciò che volesse.

Ecco perché, allora, è importante sapere preventivamente alcune informazioni riguardo lo stile di vita dell’animale che andiamo a prendere con noi. Nei suoi territori d’origine, il Korat è ancora visto come un gatto molto particolare; tuttavia, quando lui approdò in Occidente, si tornò con i piedi per terra. Infatti, tutte le mitologie sul suo conto si attenuarono di molto. Nonostante ciò, rimane pur sempre quella sorta di aura di mistero che aleggia attorno a lui.

Comunque stiano le cose, quello che è certo è che il Korat si è reso un gatto particolarmente esigente, poiché è sempre stato abituato a vivere vite molto comode. Dunque, cosa serve per prendersi cura di lui? Quali accessori sono fondamentali per il benessere di un Korat?

In realtà, non servono particolari oggetti specifici per lui: basteranno quelli che tornano utili per qualunque gatto. La cosa importante, però, è riuscire ad assecondare ogni sua richiesta al meglio delle nostre capacità. Soltanto così si potrà costruire qualcosa di bello.

Tiragraffi

korat elegante

Il tiragraffi è uno strumento davvero fondamentale per prendersi cura di qualunque gatto. Questo piccolo oggetto, apparentemente innocuo ma in realtà assolutamente utile, permette varie attività.

La prima, forse la più importante, è quella di provvedere a far fare le unghie al gatto. Sappiamo bene quanto i felini amino passare i loro piccoli artigli su qualunque superficie, sia per divertimento o dispetto, sia perché essi devono essere affilati.

Per evitare che il nostro gatto ci distrugga qualunque tipo di superficie presente in casa, è bene non soltanto educarlo un minimo fin da piccolo, ma anche dargli gli strumenti giusti per sfogarsi.

L’utilità del tiragraffi, allora, si rende davvero necessaria. Nel caso del Korat, inoltre, è ancora più fondamentale! Come mai? Questo felino ha un temperamento molto sensibile e delicato, che lo ha fatto diventare un gatto calmo e tranquillo.

Quello che più ama in assoluto è la quiete e la serenità: non vuole essere disturbato, anzi pretende che tutti siano al suo servizio, sempre mantenendo il rispetto reciproco e la calma più assoluta.

Qualora il suo equilibrio dovesse essere sconvolto, il Korat comincerebbe ad alzare le difese. Infatti, mal sopporta i rumori forti e il caos eccessivo. Se dovessero presentarsi situazioni che lo turbano o lo mettono in difficoltà, lui istintivamente tirerebbe fuori le unghie, in segno di difesa.

Non è un gatto aggressivo, ma molto pauroso: se si sentisse minacciato, reagirebbe di conseguenza. Ecco perché può tornare così utile il tiragraffi: il Korat dovrebbe essere educato a usarlo fin dalla tenera età.

Così facendo, si terrebbe le unghie fatte e riuscirebbe a sfogare un po’ di paure o di energie in eccesso, canalizzando tutto sugli oggetti e non sulle persone.

Altri oggetti

gatto occhi verdi

Esemplare di Korat, fonte: Instagram, hermessonofzeus

Il tiragraffi si rende necessario per un gatto come il Korat che tende a tirar fuori le unghie molto spesso. Ci sono, però, altri accessori che possono favorire il suo star bene generale.

Questi sono i classici oggetti che non devono mai mancare in presenza di un gatto in casa. Sicuramente, dovremo prendere le cuccette, adatte al nostro piccolo amico e utili per il suo relax.

Essendo il Korat un gatto amante della tranquillità, saranno bene accette delle cuccette morbide e calde dove lui si possa riposare in totale tranquillità. Ovviamente, non si può fare a meno neanche delle copertine, che riescano a scaldare il nostro felino e gli diano la possibilità di sentirsi amato e coccolato.

Per il suo divertimento, invece, potrebbero tornarci utili dei giochini per animali, come gomitoli di lana, sonagli, oggetti da rincorrere, palline, peluche appositi. Tutto questo renderà di certo il suo soggiorno in casa più bello e gli confermerà l’idea che noi padroncini ci siamo preoccupando davvero del suo benessere generale.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati