4 sorprendenti fatti sui gatti Persiani che probabilmente non conoscevi

Oltre ad essere affascinanti ed affettuosi, i gatti Persiani nascondono tante altre sorprese. Scoprile nelle righe qui di seguito

Anche tu possiedi un micio di questa razza e vorresti sapere tutto di lui? Allora non puoi certo farti sfuggire queste curiosità sui gatti Persiani di cui non sapevi l’esistenza.

Esse riguardano la loro storia, il loro aspetto, il loro carattere e tante altre sorprese che non intendiamo svelare adesso ma preferiamo farlo man mano.

Sono stati tra i primi felini in assoluto ad aver avuto il pedigree

Facciamo un salto indietro nel tempo fino al 1871, anno in cui a Londra, nel Crystal Palace, si stavano tenendo le prime mostre feline in assoluto della storia. Agli inizi del 1875, poi, arrivarono in America i primi esemplari di gatti Persiani, i quali rientrarono anche tra i primi felini ad ottenere il pedigree.

Forse non sono nati in Persia

Tutti, noi compresi, abbiamo sempre pensato che il nome della razza derivasse proprio dalla loro terra d’origine, la Persia. In realtà, però, non ci sono fonti storiche capaci di confermarlo. Tutto ciò che si sa in base agli studi fatti è che i gatti Persiani sono comparsi in Europa verso la metà del 1800 e che vennero chiamati così per via del loro aspetto un po’ “esotico”.

gatto grigio peloso

Sono amichevoli agli stessi livelli di un cane

Sappiamo tutti com’è il carattere dei gatti in generale: affettuosi ma sempre un po’ diffidenti e “freddi” nei nostri confronti. Bene, nel caso dei gatti Persiani sappi che il loro carattere è affettuoso allo stesso livello di un cane. Sotto il punto di vista affettivo, quindi, non porti problemi di alcun tipo!

micio occhi sguardo

Possono godere di piena salute

A differenza di molti felini di razza che sono predisposti ad avere problemi di salute, questi gatti invece ne sono quasi completamente privi. Ciò, ovviamente, non significa che siano immuni a qualsiasi problema si presenti, per cui presta sempre attenzione!

Leggi anche: Gatti che non perdono pelo o quasi: le 6 razze principali

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati