Havana Brown, caratteristiche fisiche e aspetto: peso, altezza e molto altro

Qual è l'aspetto dell'Havana Brown? Quali le sue caratteristiche fisiche? Ecco una descrizione abbastanza esaustiva che lo descrive nei suoi punti essenziali

Quali sono le caratteristiche dell’Havana Brown? Cosa c’è da sapere riguardo tale razza? Quali sono i punti essenziali da conoscere prima di adottare un esemplare del genere? Cerchiamo ora di dare una descrizione abbastanza esaustiva che ci possa aiutare a conoscerlo meglio.

Havana Brown: caratteristiche fisiche

havana brown tenero

Esemplare di Havana Brown, fonte: Instagram, chatterbox_bennie_thecat

Qual è lo standard di un esemplare di razza pura di Havana Brown? Quali sono le caratteristiche essenziali che descrivono questo splendido felino dal manto lucente? Vediamo una sua descrizione dettagliata.

L’Havana Brown è un gatto di taglia media, non presente di per sé in natura poiché derivante da incroci fra un gatto Siamese e qualche esemplare di gatto nero domestico.

La sua aspettativa di vita si aggira fra i 15 e i 20 anni; il suo prezzo, essendo una razza abbastanza rara, varia fra gli 800 e i 1500€.

Le zampe dell’Havana Brown sono abbastanza lunghe e molto magre. Gli arti posteriori sono leggermente più lunghi rispetto a quelli anteriori: tonici e resistenti, permettono al gatto di poter far grossi balzi in avanti e correre velocemente con la giusta spinta.

In generale, la sua corporatura è armoniosa e proporzionata, così da dare al gatto un atteggiamento fiero, raffinato, elegante. Essendo agile e delicato, riesce a muoversi con grazia, mettendo accuratezza e leggiadria in ogni spostamento. Il suo intero corpo è abbastanza muscoloso e tonico, con un’ossatura forte e resistente.

Per quanto riguarda le misure, come abbiamo già accennato, l’Havana Brown è un gatto di medie dimensioni:

  • un esemplare maschio di razza pura pesa fra i 4 e i 6 kg; la sua altezza varia fra i 25. e i 30 cm
  • un esemplare femmina di razza pura pesa leggermente meno, come spesso avviene: dai 2 ai 3 kg massimo. La sua altezza, invece, si aggira fra i 22 e i 27 cm.

La testa ha una forma triangolare, caratterizzata da lineamenti squadrati, spigolosi e ben pronunciati. Le orecchie rappresentano una delle caratteristiche più tipiche dell’Havana Brown: sono di grandi dimensioni, hanno la forma di un vero e proprio triangolo e sono tenute sempre alte, in allerta e pronte e percepire qualunque tipo di rumore.

Gli occhi sono grandi e profondi, dallo sguardo intrigante e intenso: il colore che si trova maggiormente è il verde, ma non è sicuramente l’unico. Può variare anche verso il giallo/ambra o tonalità un po’ più scure.

La coda è lunga e sottile; è completamente ricoperta di pelo, il quale è pur sempre tenuto di media lunghezza, ma si presenta in modo folto e fitto e di un colore lucente e brillante.

Il pelo è un’altra tipica caratteristica dell’Havana Brown. L’unico colore ammesso dallo standard di razza è il marrone.

Questo può presentarsi in diverse tonalità e con varie sfumature più o meno ma, per restare il più importante segno distintivo di razza, non deve mai “essere macchiato” da colori differenti.

Molto spesso, infatti, quando ci si riferisce alla tonalità del pelo dell’Havana Brown, si parla proprio di “color tabacco”. Questa immagine rende perfettamente l’idea della sfumatura cromatica che deve necessariamente assumere il suo manto.

Carattere e temperamento

gattino occhi gialli

Esemplare di Havana Brown, fonte: Instagram, catsangeles

Per capire meglio tutte le caratteristiche che contraddistinguono un Havana Brown è importante sottolineare vari aspetti della sua essenza. Ad esempio, qual è il carattere tipico di questa razza? Come si pone nei confronti dell’uomo? Come affronta le sue giornate? Scopriamo insieme qualche dettaglio sulla sua indole più profonda.

L’Havana Brown si distingue anche per il suo carattere dolcissimo, affettuoso, energico e affabile. Sembrerà strano dirlo riguardo un gatto, ma per lui il legame con la famiglia è davvero tutto. Il rapporto di amicizia che è disposto ad instaurare con l’uomo è davvero profondo, intenso e quasi simbiotico.

Il senso di fedeltà e di lealtà che l’Havana Brown arriva a dimostrare alla sua famiglia umana è davvero enorme! Riesce a fidarsi facilmente dell’uomo e ad inserirsi in un contesto “casa” fin dai primissimi momenti. Le uniche cose che richiede, ovviamente, sono giuste cure, attenzioni e possibilità di ricevere le dovute attenzioni.

Tale relazione così forte che tende ad instaurare lo porta ad essere addirittura fin troppo “protettivo” nei confronti del suo umano: l’Havana Brown, infatti, vorrebbe essere sempre al centro del mondo del suo amico.

Segue i componenti della sua famiglia in ogni angolo della casa, per assicurarsi che nessuno voglia abbandonarlo o lasciarlo solo per chissà quale strano motivo. Quello di cui si preoccupa molto, ad esempio, è rimanere solo in casa per qualche ora.

Essendo così attaccato ai suoi padroncini, quando si ritrova ad dover affrontare un piccolo periodo di tempo in solitudine, non riesce a gestirsi molto bene, tanto meno a controllare i suoi istinti, . Infatti, è facile che soffra di crisi di abbandono.

Per far fronte a questa situazione, quello che si potrebbe fare è abituarlo gradualmente e in modo precoce alla solitudine, lasciandolo solo prima qualche minuto, poi qualche ora fino ad aumentare il tempo sempre di più.

Il segreto per farlo sentire tranquillo e sereno è quello di lasciargli un ambiente che possa essere confortevole e possa rispondere alle sue esigenze.

Oppure, altra soluzione: prendere un amichetto a 4 zampe. Infatti, l’Havana Brown non si fa alcun tipo di problema di fronte alla socializzazione con altri amici animali, anzi! Dopo un periodo di iniziale socializzazione, sarà ben contento di accogliere nel suo ambiente un potenziale amico con cui giocare gran parte del giorno.

Cure e attenzioni

gatto colore marroncino

Esemplare di Havana Brown, fonte: Instagram, psychickits

Se si parla delle caratteristiche generali tipiche dell’Havana Brown, non si può fare a meno di nominare il suo stato di salute. Fortunatamente, questa razza è molto forte e resistente, tanto da poter affermare che goda di un ottimo stato di benessere.

Ad oggi, non sono state riscontrate malattie genetiche o peculiari che colpiscono in particolar modo tale razza, anche se questo, purtroppo, non implica che essa sia immune da qualunque problematica.

Si può invece affermare che, statisticamente, l’Havana Brown soffra spesso di obesità. Dunque, è sempre bene tenere a bada la sua alimentazione e assicurarsi che essa rispecchi sempre le giuste dosi e contenga le sostanze nutritive utili e corrette al suo sostentamento.

Oltre al cibo, comunque, il problema dell’obesità può avere anche altre cause. Dunque, data la forte incidenza che essa ha sull’Havana Brown, è importantissimo che noi ci preoccupiamo di tenere sotto controllo SEMPRE il suo benessere generale, sottoponendo l’esemplare a visite saltuarie di routine.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati