Kohona

Kohona
gatto Kohona

Esemplare di Kohona

Dati generali
Etimologia Il nome è di origine hawaiiana ma non è chiaro il suo significato
Genitori Originario delle Isole Hawaii
Presente in natura No
Longevità 13-15 anni
Impieghi Animale da compagnia
Riproduzione
Fecondità Gli esemplari esistenti sono davvero un numero molto basso, è dunque presumibile che venga fatto accoppiare solo con i suoi simili

Il Kohona è una razza di gatto con una caratteristica unica nel suo genere: non ha il pelo. Anche chiamato “gatto nudo hawaiiano”, è poco diffuso, difficilmente reperibile e poco richiesto.

Il suo aspetto è molto particolare e a primo impatto potrebbe sembrare un po’ strano, almeno rispetto allo standard di gatto a cui si pensa comunemente. Una volta abituati, però, ci accorgeremo che il Kohona è un cucciolone, molto affettuoso e dolce nei confronti dell’uomo e un ottimo compagno di vita.

Scheda informativa del Kohona
Taglia Medio/Grande
Per bambini La ricerca di calore umano è tipica di questa razza, quindi non disdegnerà di essere coccolone anche con i bambini. Va comunque rispettato un regime di rispetto reciproco.
Con altri gatti Affrontato un giusto periodo conoscitivo tra i due, potrà vivere serenamente anche con suoi simili
Con cani Tipicamente i gatti nudi in genere apprezzano la compagnia dei cani con cui possano scaldarsi e accoccolarsi, importante che siano di indole tranquilla come la sua
Anallergico
Tendenza al sovrappeso Mangia una quantità di cibo maggiore rispetto agli altri gatti, per poter mantenere calore corporeo, è dunque necessario un controllo sull’alimentazione
Tendenza a fuggire Non amano uscire di casa, sono decisamente gatti casalinghi

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

Il Kohona è un gatto originario delle Isole Hawaii, tanto che infatti spesso è anche chiamato e conosciuto con il nome di “Gatto nudo hawaiiano“. Ci sono varie teorie sulle origini di questa razza, fra cui gli studiosi continuano a muoversi senza trovare una vera e propria soluzione.

C’è chi sostiene che il Kohona sia nato da una gattina selvatica che ebbe una cucciolata “strana”. Questa sembrerebbe aver subito una particolare mutazione tale per cui i piccoli presentavano la presenza di una sottilissima e leggerissima peluria appena nati, che poi scompariva al massimo all’età di un anno.

Alcuni studi hanno dimostrato che questo fatto non implicava alcun problema a livello clinico, né lo sviluppo di qualche particolare malattia o deformità, bensì era solamente un fattore dovuto a mutazioni genetiche. Esse, probabilmente, avvennero in modo totalmente naturale.

Altri appassionati, invece, sostengono un’altra teoria. Essendo molto simile di aspetto alla razza Sphynx, altro gatto senza pelo, o meglio con un pelo talmente sottile e fino che è quasi impercettibile, si pensa che il Kohona derivi da esso.

Dall’incrocio fra uno Sphynx canadese e un Don Sphynx, sarebbe nato il Kohona. Il gene “senza pelo”, dunque, avrebbe predominato a tal punto da creare un esemplare completamente glabro.

La conclusione con cui tutti concordano è la seguente: al di là dei genitori del Kohona, la cosa certa è che esso abbia subito una mutazione abbastanza simile a quella dello Sphynx, ma che è arrivata a toccare geni diversi. Per questo, lo Sphynx ha una leggera peluria che ricopre tutto il corpo; nel Kohona invece il pelo è completamente assente.

Oggi come oggi, nel mondo, esistono pochissimi esemplari di razza pura di Kohona, in quanto è difficile ottenere, anche fra gatti di questa stessa razza, un felino perfettamente aderente allo standard. Altro motivo si ricollega al fatto che, a quanto pare, il Kohona abbia difficoltà all’accoppiamento e dunque alla riproduzione.

Questa razza è presente soprattutto nella sua zona d’origine, le Isole Hawaii. Inoltre, in California sembra esserci un’appassionata che ha deciso di aprire un allevamento al fine di portare avanti la razza e fare in modo che non si arrivi all’estinzione per mancanza di esemplari da far accoppiare.

PREZZO

Il Kohona è un gatto estremamente raro e difficilmente reperibile. Esistendo pochissimi esemplari al mondo di tale razza, riuscire a trovare e ottenere un cucciolo è un’impresa assai ardua. Proprio per questa rarità, il Kohona ha un prezzo elevatissimo che può sfiorare addirittura i 5000-6000€.

CARATTERE

Il Kohona è un gatto estremamente affettuoso con l’umano. Instaura subito un bel rapporto ed è sempre disponibile a dare e ricevere coccole, tutto il giorno.

Ha bisogno del contatto e dell’interazione con il padroncino: questo lo porta ad essere sempre pronto a giocare, scambiarsi affetto e tenerezze. Si adatta facilmente alla vita d’appartamento e non dà nessun tipo di problema in casa.

Data la sua delicatezza, necessita di molte cure e attenzioni da vari punti di vista. Sarà bene, dunque, prendersi cura in modo ottimale di un Kohona: lui apprezzerà il tempo che gli dedichiamo e sarà ben felice e soddisfatto di venirci incontro e vivere una vita serena insieme.

Il suo temperamento lo porta ad essere un grande pantofolaio: vive bene in casa ed è felice di rimanerci in dolce compagnia, riempito di coccole, tenerezze e giochi.

Questo è un aspetto molto importante e funzionale anche alla sua salute: il fatto di non essere molto dedito all’aria aperta o alle fughe improvvise, è un fattore positivo che tende a salvaguardare anche il suo stesso corpo e la sua pelle sensibile e estremamente delicata.

CARATTERISTICHE FISICHE

Il Kohona è una razza di gatto di taglia media, con un’aspettativa di vita che si aggira intorno ai 15 anni.

ZAMPE

La zampe sono snelle, longilinee, piene di rughe e abbastanza resistenti. Quelle posteriori sono leggermente più lunghe e ancora più forti: questo gli permette di avere la giusta spinta ed energia nella camminata e nella corsa.

CORPO

Il corpo è magro magro, abbastanza proporzionato nel complesso. La caratteristica fondamentale, come già detto, è il fatto di essere completamente nudo: questo fattore porta la pelle alla creazione di un’eccessiva quantità di rughe, sparse ovunque. Esse sono moltissime e assai fitte soprattutto alla nascita: con la crescita, poi, si dimezzano e si limitano solo ad alcuni punti del corpo.

PESO E ALTEZZA

Il peso di un esemplare maschio di razza pura di Kohona si aggira intorno ai 5-6 kg; quello di una femmina sta sui 3-4 kg.

L’altezza di un maschio si aggira intorno ai 25 cm; quella di una femmina sta sui 20-22 cm.

TESTA

La testa di un Kohona, soprattutto da piccolo, è completamente piena di rughe. Le orecchie sono grandi, larghe e tenute sempre dritte, in allerta e pronte a percepire qualunque segnale.

Gli occhi sono grandi con uno sguardo vigile: l’espressione è sempre dura e fa sembrare il Kohona perennemente arrabbiato. In realtà, a differenza dell’apparenza, il suo carattere sa essere molto dolce e affettuoso, nonostante lo sguardo a volte inquietante, almeno a primo impatto.

CODA

La coda è sempre presente, lunga, molto sottile e ben resistente, tende ad arricciarsi verso la fine, soprattutto quando il felino è riposato e rilassato.

PELO

Il pelo, come già detto più volte, è completamente assente. L’intero corpo del cucciolo è completamente senza pelo: la pelle, liscia, ricoperta di rughe ed esposta ad ogni tipo di “pericolo” esterno, è molto sensibile e delicata.

COLORI

I colori più comuni per un esemplare standard di Kohona sono il rosa antico e il crema. Ammessi anche il grigio chiaro, il rossiccio, il bianco, il blu, il tigrato. Insomma: le sfumature possibili sono tantissime! A volte, possono anche presentarsi più colori insieme.

CUCCIOLI

I cuccioli sono dolci e sensibili, super delicati e necessitano di grandi attenzioni. L’aspetto che hanno alla nascita non è sicuramente molto bello, anzi i cuccioli sono bruttini, pieni di rughe e hanno uno sguardo profondo ma serissimo.

Al di là della prima impressione, però, ci accorgeremo della loro dolcezza e disponibilità nei confronti dell’uomo. Sono adatti perfettamente ad un appartamento, ottimi per convivere con adulti, bambini, anziani: tutta la famiglia imparerà ad apprezzarli, ad amarli e a prendersene cura a dovere.

SALUTE

Per quanto riguarda la salute, è importante tenere perennemente sotto controllo la pelle e fare in modo che rimanga sempre ben protetta e curata, essendo perennemente esposta a qualunque fattore esterno.

Importante è anche prendersi cura delle gengive: sembrerebbe che il Kohona sia abbastanza soggetto a problemi ai denti. Tenerli sotto controllo costante aiuterà ad una migliore protezione.

L’assenza di pelo comporta anche l’assenza di ciglia o sopracciglia: questo dunque potrebbe essere un problema per il suo benessere. Spesso è soggetto alla congiuntive: anche in questo ambito, sarà importante tenere sotto controllo la sua lacrimazione.

INDICAZIONI SULL’ALIMENTAZIONE

Il Kohona è un gatto che ha bisogno di tante energie. Nonostante, dunque, il suo corpo esile e snello, deve assolutamente mangiare molto e sempre cibo di ottima qualità.

Questo avviene perché in qualche modo deve assolutamente far fronte al problema dell’assenza di pelo: prendere energia e bruciarla in modo tale da scaldarsi e combattere il freddo, causa assenza di pelo.

TOELETTATURA

Prendersi cura di un Kohona è un aspetto molto importante. La mancanza di pelo può essere un problema per tantissimi aspetti, come ad esempio quello del bagno o delle unghie.

Sarà bene ricordarci di fargli il bagno molto spesso, dato che la pelle nuda, esposta a qualunque tipo di pericolo o corpo estraneo, necessita di attenzioni costanti. Deve rimanere sempre fresca, pulita e igienizzata: così facendo si potrà evitare qualche sconveniente, dovuto magari a sporco depositato sulla pelle che può provocare conseguenze spiacevoli.

Stesso discorso per le unghie. La cura degli artigli è fondamentale perché, qualora venissero tenuti troppo lunghi, sarebbero un pericolo non solo per l’umano che gli sta vicino, ma anche per il Kohona stesso. Se si sfiorasse la pelle nuda o si grattasse con troppo vigore, potrebbe ferirsi, anche gravemente.

ALLEVAMENTI

Il Kohona è una razza che fin dalla sua nascita è sempre stata a rischio d’estinzione, per la difficoltà di riproduzione e accoppiamento. Al giorno d’oggi, dunque, esiste un allevamento di tale gatto solo in California, dove sembrerebbe che un’appassionata si prenda cura dei pochi esemplari esistenti e faccia in modo di portare avanti la razza. Reperire ed essere scelti come possibili padroncini di tale razza è davvero difficile.

PRENDERSI CURA DEL KOHONA

Il Kohona è una razza di gatto che pretende molte cure e attenzioni, anche in misura maggiore rispetto a quelle dedicate ad un normale esemplare di animale domestico. Tutto ruota intorno ad un fattore che caratterizza tale razza: l’assenza di pelo.

Il fatto che la pelle del Kohona sia completamente nuda e non protetta da alcun tipo di manto, può essere pericoloso: essa è sottoposta a molto rischi, come le scottature dovute all’esposizione al sole.

Come si fa per i bambini o per le pelli molto sensibili, è necessaria una sorta di crema solare, adatta agli animali, che possa evitare eventuali bruciature da sole. Lo stesso avviene per le temperature eccessivamente basse. Il vento, il freddo, la neve possono sviluppare in lui febbre, tosse, raffreddore: meglio coprirlo nel modo corretto o fare in modo che non sia troppo a contatto con climi rigidi.

La sua pelle, che spesso è associata alla “cera” per la sua consistenza liscia e scivolosa, pretende di essere curata a dovere. Chiunque decida di prendere con sé un esemplare di Kohona, deve mettere in conto il fatto che non è un gatto semplice da gestire.

In questo caso, il punto non è tanto il suo carattere ingestibile, come spesso avviene con alcune razze, ma la conformazione del suo corpo che necessita di tantissime attenzioni.

CURIOSITÀ

Una curiosità importante da non sottovalutare è la seguente: il Kohona può essere un’ottima alternativa per coloro che desiderano tanto un gatto ma non possono averlo a causa dell’allergia al pelo. Bhè, essendo il Kohona un gatto completamente nudo e senza alcun pelo, questo problema non sorge assolutamente.

Kohona, accessori utili: cosa serve davvero a questo gatto?

gatto occhi chiusi

Quali sono i migliori accessori per un Kohona? Di cosa dobbiamo preoccuparci quando decidiamo di adottare un gatto di questa razza?

Kohona, cosa mangia? Alimentazione ideale per questo micio così speciale

gatto nudo

Cosa mangia un esemplare di Kohona? Qual è l'alimentazione corretta per lui? Cosa sappiamo riguardo il suo cibo ideale? Ecco delle info

Kohona, prezzo e allevamenti italiani: quanto costa e dove poterlo trovare

gatto pelle nuda

Qual è il prezzo stimato per un Kohona? Cosa sappiamo riguardo il costo di questo esemplare molto raro? Ecco qualche informazione

Kohona e altri animali: con chi può convivere e con chi no

gatto occhi grandi

Chi è il Kohona e qual è il suo rapporto con altri animali? Cosa sappiamo della socializzazione di questo splendido gatto dalla pelle nuda?

Kohona, a chi è adatto? Ecco qual è il padrone ideale

gatto e assenza di pelo

A chi è più adatto il Kohona? Qual è la sua indole? Ecco qualche informazione che ci aiuta a conoscere meglio questo gatto dalla pelle nuda

Kohona, carattere e personalità: conosciamo meglio questa razza

gatti giocano

Cosa sappiamo riguardo il Kohona e il suo carattere? Cosa dobbiamo aspettarci quando decidiamo di adottare un gatto di questa razza?

Kohona, socializzazione: trucchi e consigli per un gatto tranquillo e sereno

gattini pelle nuda

Kohona e socializzazione: cosa c'è da sapere? Ecco qualche dettaglio sul suo carattere che ci aiuterà a conoscerlo meglio

Kohona, malattie: quali sono le più comuni, come prevenirle e curarle

gatto con piaghe

Quali sono le malattie specifiche che possono colpisce un Kohona? Cosa dobbiamo tener presente riguardo il suo stato di salute?

Kohona, toelettatura: tutti i trucchi per riuscire a farla alla perfezione

gatto nudo

Quali sono i trucchi per una toelettatura perfetta di un Kohona? Cosa si deve sapere riguardo il suo pelo? Ecco qualche dritta