Dove adottare un gatto in Friuli Venezia Giulia: una piccola guida e a chi rivolgersi

Ecco quello che c'è da sapere se state cercando un posto dove adottare un gatto in Friuli Venezia Giulia

Ci sono dei momenti in cui assale la voglia di prendere un micio in casa. Questi animali sono eleganti, sinuosi e, nonostante si dica che sono diffidenti, sono invece capaci di donare tanto affetto. Se avete deciso di prendere un gatto ma non sapete da dove cominciare, allora siete nel posto giusto.

Bisogna sapere tante cose prima di prendere un gatto e di seguito vi forniremo alcune indicazioni. Se state leggendo questo articolo, però, è perché vi chiedete dove adottare un gatto in Friuli Venezia Giulia. Bene, vi daremo noi un piccolo elenco di strutture pubbliche, associazioni e gattili con i relativi riferimenti e divisi per provincia. L’elenco non ha la pretesa di essere completo, ma vi servirà come base di partenza.

Cosa devo fare se voglio adottare un gatto

Ci sono alcuni aspetti importanti che dovete tenere in considerazione prima di adottare un gatto e i capricci non sono contemplati. Ricordate che si tratta di esseri viventi e ci sono di mezzo la vita e la salute. Quindi, sappiate che la vostra scelta deve essere ben ponderata e non dettata dall’istinto.

Adottare un gatto  è un gesto d’amore ma richiede delle responsabilità, tempo e denaro. Un micio ha bisogno di attenzione, degli strumenti necessari, di visite veterinarie e di cibo adatto. Prima di prenderne uno in casa, organizzate tutto ciò che vi serve.

Prima di adottare è bene che vi facciate un’idea su come organizzare la zona pappa per il gatto e come organizzare la zona notte per il gatto. Servono anche strumenti per la vita quotidiana come le ciotole per il cibo e per l’acqua. Non dimenticate che il gatto ha bisogno di una cuccia confortevole e possibilmente una torretta. Il gatto è un animale territorialeCome si riconosce un gatto territoriale? e ha bisogno di “dominare” dall’alto l’ambiente che lo circonda. È importante anche sapere che il gatto mangia sia cibo secco che cibo umido anche se a volte fa i capricci.

Tocca adesso alle domande che vi assaliranno prima di adottare un gatto, per esempio, meglio una femmina o un maschio? O ancora, meglio un gattino o un anziano? Questo è del tutto indifferente in termini di amore che vi donerà e attenzioni che gli rivolgerete.

Gattili e rifugi per adottare un gatto in Friuli Venezia Giulia

Se vi state chiedendo dove adottare un gatto in Friuli Venezia Giulia, ecco quello che fa per voi. Ci sono gattili comunali, rifugi, associazioni di protezione animali o anche privati disposti a fornirvi un pelosetto da amare. Più sotto ve ne forniremo un piccolo elenco che potrete usare come base di partenza per le vostre richerche.

Ricordate che di solito le adozioni sono gratuite, al massimo vi può essere richiesto un contributo per le spese pregresse relative al gatto scelto. I gatti infatti in queste strutture sono vaccinati. Ogni struttura o ente però può avere delle regole diverse, quindi meglio informarsi sulla procedura scelta in modo da non farvi trovare impreparati una volta giunti sul posto. Potete anche chiedere quali sono i requisiti richiesti per adottare un gatto. Ma vediamo adesso quali sono le strutture più note in Friuli Venezia Giulia.

Il Gattile. Indirizzo: Via della Fontana, 4, 34133 Trieste TS. Numero di telefono: 040 364016.

Parco Rifugio Enpa Udine. Indirizzo: Via Gonars, 107, 33100 Udine UD. Numero di telefono: 346 186 0455.

Gli amici di Poldo. Via Roma, 194, 33050 San Vito Al Torre UD. Numero di telefono: 393 537 9331. Potete consultare anche la pagina Facebook dedicata.

Rifugio A-micioso. Indirizzo: Via Ugo Foscolo, 28, 34170 Gorizia GO. Telefono: 0481 199 0501.

Rifugio del cane e del gatto di Villotta. Indirizzo: Via Villutta, 24, 33083 Chions PN. Numero di telefono: 0434 630420.

Dove adottare un gatto in Friuli Venezia Giulia, le sedi OIPA

Per quanto riguarda le Associazioni, se volete sapere dove adottare un gatto in Basilicata, potete chiedere informazioni alle sezioni Oipa (Organizzazione internazionale Protezione Animali) locali. Scopo dell’OIPA, come si legge sul loro sito, è la tutela e la valorizzazione della natura e dell’ambiente, l’abolizione della vivisezione nei vari paesi del mondo e la difesa degli animali da qualsiasi forma di maltrattamento: caccia, circhi con animali, corride, feste popolari con animali, randagismo, pellicce, traffico di animali, zoo, allevamenti intensivi, macelli e per una diffusione dell’alimentazione vegetariana/vegana. Di seguito vi forniamo in riferimenti per le province di Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine.

Oipa Italia sezione di Gorizia. Delegata: Alessandra Grosso. Numero di telefono: 342 7636051. Indirizzo e-mail: gorizia@oipa.org. Vice delegata: Giada Fancello. Numero di telefono: 338 4633613. Indirizzo e-mail: vice-gorizia@oipa.org.

Oipa Italia sezione di Pordenone. Delegata: Maria Laura D’Amore. Numero di telefono: 392 2595733. Indirizzo e-mail: pordenone@oipa.org. Vice delegato: Riccardo Grimaldi. Indirizzo e-mail: vice-pordenone@oipa.org.

Oipa Italia sezione di Trieste. Delegata: Martina Garganese. Indirizzo e-mail: trieste@oipa.org.

Oipa Italia sezione di Udine. Delegato: Edoardo Valentini. Numero di telefono: 346 3215618. Indirizzo e-mail: udine@oipa.org.

Adottare un gatto in Friuli Venezia Giulia, altri consigli

Se siete alla ricerca di un posto dove adottare un gatto in Friuli Venezia Giulia, vi ricordiamo che potete rivolgervi anche ad altri gruppi di volontari o associazioni. Molti di questi non sono molto pubblicizzati, quindi sono poco conosciuti ma ci sono alcuni portali o pagine sui social network che fungono da grandi contenitori.

Una volta approdati nella homepage di questi siti, non dovete fare altro che digitare il nome della regione che vi interessa e la provincia in cui cercate. Il sito vi darà i nomi delle strutture in cui potete trovare tanti amici a quattro zampe da adottare. Può capitare però che alcune province siano sprovviste di strutture o enti pubblici che si occupano dei nostri amici animali, è proprio in questo caso che potete rivolgervi a gruppi che potete trovare sui social network. Questi gruppi fanno da cassa di risonanza per richieste di adozioni o per animali in cerca di famiglia e vi possono indirizzare nel posto giusto.

Ricordate infine che ci sono anche persone che allevano animali domestici privatamente. Questa soluzione è consigliabile nel caso in cui conosciate la persona a cui vi state rivolgendo. Quando volete prendere un gatto in casa, potete rivolgervi inoltre ad un allevatore professionale, sempre pronto a rispondere ai vostri dubbi in qualsiasi momento. Questo è un aspetto molto importante visto che spesso, alla prima esperienza, le domande che vengono in mente sono tante e non si sa da dove cominciare.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati