German Rex e bambini: possono andare d’accordo? È l’animale giusto?

Come si comporta un German Rex nei confronti dei bambini? La sua indole è perfetta per questa fascia d'età? Scopriamo insieme qualche informazione sul suo carattere

german rex rilassato

Il German Rex e i bambini è un binomio che può esistere? Come si comporta questo gatto dalle orecchie lunghe e dal pelo riccio nei confronti dell’uomo? Andiamo a scoprire insieme qualche utile informazione riguardo il suo carattere e la sua indole.

German Rex e rapporto con l’uomo

german rex nella scatola

Esemplari di German Rex, fonte: Instagram, pommesmayocats

Come si relaziona il German Rex con l’uomo? E ancora più in generale, come si pone nei confronti dei più piccini? Qual è la sua indole? E il suo carattere? Cerchiamo di analizzare il temperamento di questo splendido esemplare al fine di conoscere e capire come approcciare.

Il German Rex è un gatto di taglia media, ufficialmente riconosciuto dalla CFA (Cat Fanciers Association) nel 1969, qualche decennio dopo la sua scoperta. È un gatto che, come dice il nome stesso, proviene dalla Germania, in particolare dalla zona di Berlino, dove fu ritrovato nel secondo dopoguerra.

Fin dall’inizio della sua storia, il rapporto del German Rex con l’uomo è sempre stato molto bello e solido. Questa razza, infatti, per sua propria e innata indole, è sempre stata molto disponibile nel fare nuove amicizie e nel conoscere nuovi compagni di giochi e di relax.

Dato il suo comportamento giocoso e divertente, il German Rex non ha alcun tipo di problema a relazionarsi con gli altri, che essi siano persone o animali. È molto felice anche di entrare in confidenza con i bambini. Essendo un gatto molto intelligente, si rende conto facilmente che con alcune persone deve avere più delicatezza e fare le cose con le dovute accortezze e attenzioni.

Conquistare la fiducia di questo esemplare non è una cosa difficile. Nel momento in cui entra in casa, noi dovremmo fargli trovare tutto il necessario, quell’insieme di confort che servono a far sentire a suo agio il nuovo arrivato.

Creare fin da subito un contatto con il nostro nuovo amico a 4 zampe è quello che ci vuole per rendere le giornate di convivenza più serene e tranquille. Il German Rex è vispo, attivo e giocherellone. Dunque, è ben felice di entrare in confidenza con chiunque sia disposto a giocare con lui e riempirgli le giornate.

Figuriamoci con i bambini! Il German Rex è molto contento di conoscere nuove persone con cui fare amicizia, soprattutto se con queste riesce ad essere sé stesso e ad avere un rapporto di rispetto e fiducia reciproca.

Infatti, l’unica cosa che il German Rex richiede ai più piccoli è il rispetto! Se i bambini non si ponessero in modo troppo invadente e se riuscissero ad essere dolci e delicati, allora anche il gattino sarà ben felice di divertirsi insieme a loro.

Il German Rex è un gatto davvero eccezionale: riesce a capire ogni situazione e si pone in un modo gradevole e favorevole alle amicizie. Ci vorrà sicuramente un po’ di tempo prima che il rapporto sia del tutto calmo e tranquillo, ma non facciamoci spaventare!

Il primo impatto con persone/animali sconosciuti è difficile per tutti! Bisogna solo avere un pochino di pazienza e cercare di impostare fin da subito le dovute regole di comunicazione.

Insomma, il German Rex può convivere con i bambini e si diverte a condividere le sue giornate con loro. Trova in questi piccoli esemplari degli ottimi compagni di vita, divertenti e giocherelloni quanto lui.

German Rex e altri animali

gatto si riposa

Esemplare di German Rex, fonte: Instagram, german_rex_vom_hause_jung

Oltre al rapporto fra German Rex e bambini, cosa dobbiamo sapere riguardo la relazione che riesce ad instaurare con altri animali presenti in casa? Come si pone con altri gatti? E con i cani? Se siamo degli appassionati di pelosetti a 4 zampe, possiamo pensare ad una possibile convivenza fra diversi esemplari?

Ebbene, la risposta anche in questo caso è positiva: sì, il German Rex può convivere con altri animali nella stessa casa, a patto che si riesca a prendere confidenza con calma e senza alcuna fretta.

La cosa migliore da fare è questa: farli conoscere fin da quando sono ancora cuccioli. Il German Rex, già da piccolo, sviluppa un carattere molto dolce e affettuoso, che lo rende ben disposto nei confronti di tutti. È sempre pronto a conoscere nuove persone/animali e trovare nuovi amici con cui trascorrere il suo tempo.

Anzi, dopo un piccolo periodo di conoscenza in cui tasterà il terreno per capire se può fidarsi dell’altro, si affeziona facilmente ai nuovi amici.

Questo lo porta a diventare quasi “dipendente” sia dall’umano suo padroncino sia dai suoi simili. Soffre la solitudine a tal punto da voler sempre ricevere attenzioni: fosse per lui, giocherebbe tutto il giorno e pretenderebbe le coccole h24!

Dunque, non sarà di certo un problema condividere gli stessi spazi con altri animali: sia i gatti che i cani possono nascere delle splendide amicizie fatte di giochi, divertimenti, rispetto e amore.

Tutto quello che serve, allora, è avere un po’ di tatto e pazienza: gradualmente, i rapporti possono diventare davvero indissolubili! In virtù del fatto che il German Rex non prende di buon occhio la nostra assenza da casa per qualche ora, è assai funzionale pensare di prendere qualche amico che gli faccia compagnia.

Far convivere più animali nello stesso appartamento è una scelta sicuramente difficile e che richiede tempo per essere messa in pratica, ma può davvero portare i suoi buoni frutti!

Intrattenere il German Rex quando è solo in casa è un’ottima decisione per farlo sentire più al sicuro, più considerato ed evitare che cada in depressione o soffra di crisi d’abbandono.

In realtà, poi, c’è anche da dire che moltissimi piccoli amici domestici odiano restare soli in casa: per ripicca, potrebbero combinare qualche guaio pur di farsi notare e mandarci dei segnali alquanto eloquenti. Avere compagnia, allora, potrebbe essere un’ottima soluzione per allietare i loro momenti di solitudine.

Qualche consiglio: come prendersi cura di un German Rex

mamma-gatto allatta

Esemplari di German Rex, fonte: Instagram, german_rex_vom_hause_jung

Abbiamo visto quanto il German Rex sia un gatto perfettamente in grado di relazionarsi con l’umano: dolcissimo, affabile e dal carattere tenero e simpatico non vede l’ora di fare nuove amicizie.

Bambini, adulti, cagnolini, gattini: tutti sono per lui dei potenziali amici con cui poter condividere tanti momenti di quotidianità, belli o brutti che siano. Una cosa a cui il German Rex tiene molto è questa: ritrovarsi in compagnia ad affrontare le giornate al meglio!

Essendo un gatto iperattivo e giocherellone, dobbiamo capire che è necessario dedicargli molto tempo per farlo sentire apprezzato e a casa.

Lui cercherà in ogni modo possibile di attirare la nostra attenzione. Noi, da parte nostra, dovremmo essere bravi a donargli tutto il necessario per sentirsi sicuro e protetto: giochini, buon cibo, coccole, amore, cure.

Il German Rex è un gatto a cui serve spazio per divertirsi, per muoversi e per giocare liberamente, sfogando tutte le energie accumulate.

Per questo, è importante anche provvedere a comprare per lui dei giochini divertenti che possano essere utilizzati per intrattenerlo, soprattutto in nostra assenza.

Cercando dunque di provvedere al suo star bene fisico e psichico, il nostro rapporto col German Rex sarà forte e duraturo.