German Rex, immagini bellissime e foto straordinarie di questa razza

Cosa sappiamo del German Rex? Ecco delle immagini bellissime che ce lo ritraggono in momenti di quotidianità e ci aiutano ad avere informazione su che tipo di gatto è, qual è la sua indole e come si comporta in casa

gattini si danno baci

Cosa ci raccontano le bellissime immagini del German Rex? Cosa si può scoprire semplicemente osservando un gatto immortalato in attimi di vita? Vediamo insieme qualche foto e cerchiamo di capire cosa si può evincere della sua indole, del suo carattere e di come affronta la quotidianità.

German Rex: immagini e quotidianità

cuccioli di german rex

Esemplari di German Rex, fonte: Instagram, german_rex.de

Cosa possiamo evincere da questa bellissima foto che ritrae i cuccioli di German Rex in gruppo a farsi le coccole, fra un pisolino e l’altro?

Innanzitutto, è possibile ben vedere come siano dolci e disponibili al dialogo: si accoccolano l’uno sull’altro, alla ricerca di compagnia e calore. Questo aspetto già la dice lunga su di loro!

I German Rex, fin da piccolissimi, amano socializzare e sono pronti e carichi nel fare nuove amicizie. I rapporti che instaurano, che siano con i fratelli o in generali con gli umani sono profondi, sinceri e pieni di amore e affetto.

Adorano così tanto fare le coccole e ricevere attenzioni che vorrebbero stare sempre in dolce compagnia. Infatti, già dalla più giovane età non dimostrano molta disponibilità al rimanere soli in casa per qualche ora.

Un consiglio importante che può andare a nostro favore e che, soprattutto, può aiutarci a gestire il carattere dei German Rex anche da adulti è il seguente. Tramite un processo graduale, sarebbe il caso di abituare i cuccioli fin dai primi mesi di vita alla solitudine, in modo da non farli soffrire di crisi di abbandono dovute a depressione, noia, paura.

La prima cosa utile da fare, dunque, è quella di aiutarli a stare bene nell’ambiente che sarà la loro casa per sempre, cercando di creare dei bei rapporti di fiducia e amore. Provvedere, poi, a far trovare tutto il necessario per vivere una vita serena e agiata è quello che più conta.

Cuccette morbide, coperte calde, alimentazione corretta, tiragraffi, ciotole per acqua e cibo, giochini vari, amore, affetto e compagnia da parte nostra: tutto questo è essenziale per il loro star bene. Imparare a fidarsi di noi e a non percepirci come dei potenziali nemici è un passo importante.

Pelo e ricci: informazioni generali

cucciolo riccio

Esemplare di German Rex, fonte: Instagram, german_rex.de

Cos’altro dobbiamo sapere riguardo questa razza e le sue particolarità? Da tutta questa serie di bellissime foto che ritraggono il German Rex si possono ricavare molte informazioni. Qua vediamo, ad esempio, un cucciolo di qualche mese che sta pian piano sviluppando il suo splendido e morbidissimo pelo, rigorosamente riccio!

Caratteristica fondamentale del German Rex è quella di avere come gene dominante quello che prevede il pelo riccio. Infatti, questo gatto, fin dalle sue origini, è famoso proprio per avere il manto morbido, lucente, ondulato e riccetto.

Questa è una peculiarità tipica della razza. Il pelo del German Rex, infatti, va curato a dovere e deve sempre essere pulito, profumato e lucente.

Provvedere alla toelettatura del German Rex è un processo che richiede molte attenzioni. Usare le spazzole adatte, controllarlo molto spesso e notare la presenza di eventuali corpi estranei è quello che ci vuole per rendere il suo stato di salute migliore.

Anche perché, fra l’altro, molto spesso il German Rex può soffrire di una particolare problematica, quale l’alopecia. Essa consiste nella perdita parziale o totale del pelo, dovuta a un eccessivo leccarsi.

Essendo il gatto un animale che sa provvedere in autonomia, per quanto possibile, alla sua igiene personale, l’attività di leccarsi è assolutamente normale.

Leccandosi, si preoccupa già da solo di togliere il pelo morto e di eliminare eventuali sporcizie annidate. Ma il nostro contributo può comunque tornargli utile! Come? Spazzolarlo e tenere sotto controllo il pelo e il corpo in generale lo può aiutare a migliorare ancora di più il suo status e soprattutto può evitare che il felino ingerisca sostanze nocive per il suo organismo.

Colori e tonalità

gattino bicolore

Esemplare di German Rex, fonte: Instagram, german_rex.de

Per quanto riguarda, poi, i colori tipici del German Rex, possiamo dare delle indicazioni precise. Lo standard di razza sembra ammetterne svariati. Eccone un elenco:

  • blu
  • marroncino
  • fulvo
  • bianco
  • champagne
  • argento

Tutti questi, inoltre, possono trovarsi sia nella tipologia bicolore, come nel caso della foto, sia in quella monocolore. A volte, poi, le diverse tonalità possono essere tempestate da macchiette sparse o differenti sfumature che evidenziano una parte del corpo o un’altra.

Ci sono poi alcuni colori che lo standard tende ad escludere. O meglio: i seguenti toni cromatici escludono quel determinato esemplare dalla categoria di “razza pura”. Ecco quali sono:

  • cannella
  • cioccolato
  • lilla
  • cerbiatto

Carattere e indole: cosa sapere?

gatti si danno i baci

Esemplari di German Rex, fonte: Instagram, german_rex.de

Siamo di nuovo di fronte a immagini bellissime del German Rex. Andiamo ora a parlare del carattere di questo gatto. La foto proposta sopra è abbastanza esplicativa: per questa razza, l’amore e l’amicizia sono le prime cose fondamentali della vita.

Le parole d’ordine che descrivono perfettamente il carattere e l’indole del German Rex sono: affettuoso, adorabile, tenero e dolce. È fondamentale per il lui avere un rapporto con le persone o con gli animali con cui deve vivere.

È il perfetto gatto d’appartamento, che sa adattarsi a tutte le situazioni senza grossi problemi o senza fare troppe distinzioni. Chi è il padroncino ideale per questo animale? Può convivere insieme ad altri animali?

La risposta alla prima domanda è questa: qualunque umano può diventare il suo migliore amico. Il German Rex è disponibile al dialogo e alla comunicazione, soprattutto se viene educato fin da piccolo ad entrare in confidenza con l’uomo.

Al secondo quesito invece si può rispondere così: il German Rex è perfettamente in grado di convivere con altri animali nella stessa casa, che siano gatti o cani, purché si faccia attenzione a come viene gestito tale rapporto fin dall’inizio.

Lui è un gran giocherellone, dunque, si pone sempre in modo dolce e carino nei confronti degli altri: li vede come dei potenziali amici con cui poter giocare e divertirsi per la maggior parte del suo tempo.

La socializzazione, insomma, se avviene in tenera età e se si impone con la giusta dose di rispetto, fiducia reciproca e amore, è l’attività preferita del nostro piccolo German Rex.

Il suo carattere affettuoso e affabile lo rende quasi un gatto-cane, ovvero un felino che ama la compagnia degli umani, adora trascorrere le giornate sul divano e si diverte a farsi qualche bella passeggiata alla scoperta del mondo.

Che le sue esplorazioni siano fatte in solitudine, in compagnia di amici a 4 zampe o insieme a noi umani, poco cambia. Lui ama scoprire nuove realtà, come adora trascorrere del tempo in dolce compagnia.