Maine Coon al guinzaglio: addestramento e quale scegliere

Maine Coon al guinzaglio, ecco qualche trucco e consiglio per portare a passeggio il proprio gatto in piena tranquillità e sicurezza

Un gatto Maine Coon al guinzaglio non è un’immagine così inconsueta, la razza si presta particolarmente a questa pratica tipicamente “canina”.

Del resto non tutti i gatti sviluppano un interesse per le passeggiate all’aria aperta e condotti al guinzaglio, la sensazione di costrizione, per molti, è del tutto intollerabile.

Non la pensa così il Maine Coon che invece adora seguire il proprietario in ogni stanza e ambiente, grato della vicinanza e dell’affetto reciproco.

La sua è una razza molto fedele e curiosa, in grado di apprendere rapidamente regole e comandi fino ad apprezzare le sgambate al guinzaglio sia in giardino che per la strada.

Scopriamo allora insieme quali sono gli articoli più adatti e l’addestramento da impartire.

Guinzaglio e addestramento

Maine Coon

Condurre un Maine Coon al guinzaglio potrebbe risultare una scelta anomala ma, tra tutte le razze, la sua è quella maggiormente incline ad apprendere regole e metodologie legate alla sgambata in esterno.

Per una passeggiata in sicurezza è bene evitare il collarino ma preferire una pettorina in grado di abbracciare il corpo del felino, evitando così che si sfili impropriamente.

L’addestramento canino non è indicato per abituare il gatto al guinzaglio perché non è in grado di comprendere regole e correzioni, meglio puntare invece sul rinforzo positivo fatto di piccoli premi alimentari, coccole e carezze.

Sin dal momento della vestizione il gatto andrà incentivato con elogi e bocconcini seguiti da una serie di passeggiate di prova all’interno delle mura di casa, così da testare le sue reazioni immediate.

L’educazione alla pettorina e al guinzaglio va impartita sin dalla più tenera età meglio se proposta come gioco casalingo da affrontare gradualmente, facendogliela indossare quando è calmo e rilassato.

Il rodaggio dovrà risultare lento per valutare tutti i comportamenti e le reazioni del felino, evitando forzature e costrizioni che potrebbero far fallire tutta l’operazione.

Maine Coon, passeggiate in sicurezza

Maine coon

Le prime uscite in esterna andranno affrontate nei pressi dell’abitazione, magari nel giardino o sul balcone di casa o lungo l’area verde di zona.

Non vivendo solitamente all’aria aperta il gatto potrebbe mostrare emozioni e stati d’animo differenti, per questo è bene permettergli di annusare e muoversi con calma.

Evitando che tiri il guinzaglio e impedendo movimenti bruschi pericolosi per il suo benessere, ma anche che si sfili dalla stessa pettorina.

La scelta dello spazio per la passeggiata è molto importante come l’orario, ad esempio un’area poco frequentata e priva di distrazioni potrebbe rivelarsi un buon posto per camminare senza stress.

È sempre bene assicurasi che pettorina e guinzaglio siano allacciati correttamente interrompendo subito l’addestramento in esterna in caso di pericoli, riportando velocemente l’amico tra le mura di casa.

La sgambata al guinzaglio deve risultare un momento piacevole per questo è bene non forzarlo se non apprezza l’attrezzatura e l’uscita dall’abitazione.

Tempo di qualità con la famiglia

Maine coon

Come anticipato condurre un Maine Coon al guinzaglio non è una scelta così strana perché il felino è un vero amante della compagnia e della quotidianità casalinga, una predisposizione naturale che lo rende molto simile al cane di affezione.

Questa razza ama seguire gli umani per tutta casa trotterellando tra le loro gambe, osservando le attività del quotidiano oppure dormicchiando accanto a loro.

Il felino è anche un grande appassionato delle sgambate sul terrazzo o in giardino dove ama passare buona parte del suo tempo, godendo dei caldi raggi del sole oppure osservando la natura circostante.

Il Maine Conn ha un animo da predatore e una forte curiosità nei confronti di ciò che lo circonda, una passeggiata al guinzaglio non potrà che gratificarlo appagando il suo interesse nei riguardi di odori, colori e luoghi nuovi.

Maine Coon, animali e territorialità

Maine coon

Il Maine Coon è un gatto dal grande formato ma anche dal buon carattere perfetto per convivere serenamente con i propri simili e con gli alti animali, come ad esempio i cani che non ama sfidare per la conquista del territorio.

L’eventuale incontro all’esterno non dovrebbe destare problemi grazie al disinteresse mostrato dal gatto nei loro confronti, il formato fisico del micio invece favorisce molta curiosità e non aggressività.

Per evitare tensioni il proprietario dovrà assumere un atteggiamento fermo ma rilassato in grado di comunicargli un sentimento positivo, così da vivere il momento tranquillamente.

In caso di reazioni nervose o pericolo il proprietario dovrà allontanarsi senza strattonarlo riportandolo verso un’area sicura o verso casa, così da proseguire nella sgambata senza nessuna pressione.

Maine Coon, caratteristiche

Maine coon

Il gatto razza Maine Conn è un animale dal carattere molto curioso e tollerante in grado di instaurare un buon rapporto di fiducia con ogni membro della famiglia, tranquillo e rispettoso è un amico molto responsabile.

Particolarmente giocherellone ama farsi coinvolgere dalla quotidianità casalinga e dalla routine domestica, le attività messe in atto dai suoi proprietari lo incuriosiscono moltissimo e per questo cerca di prenderne parte.

Come anticipato ama seguire tutti per casa, sia per ricevere carezze e cibo che per interagire, attività che mette in pratica attraverso le attività ludiche ed una forte propensione al miagolio e al chiacchiericcio.

La sua incredibile intelligenza lo porta a stabilire un legame positivo con i piccoli di casa perché mostra grande pazienza e tolleranza, allontanandosi all’occorrenza senza reagire o innervosirsi.

Adora giocare e correre per questo è un’ottima idea quella di stimolarlo con prodotti ludici specifici per i felini.

Non disdegna l’attenzione neppure degli estranei o verso gli altri animali mostrando una riservatezza iniziale che sostituisce subito con un atteggiamento molto più familiare e accogliente.

Gatto particolarmente placido e tranquillo si limita ad annusare acciambellandosi per ricevere coccole e carezze.

La sua passione per il movimento lo spinge a correre e sgambare affrontando sessioni continue di gioco, l’uscita del Maine Coon al guinzaglio potrebbe rivelarsi una buona attività motoria.

Una condizione che può risultare utile durante gli spostamenti a piedi e con i mezzi di trasporto classici, una soluzione valida per affrontare anche le lunghi spostamenti per le vacanze.

Perfetto per i viaggi in automobile, in treno o in aeroplano così da condividere con l’amico anche i momenti di meritato riposo e relax.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati