Quanto costa mantenere un gatto?

Quanto costa mantenere un gatto e quali sono i suoi bisogni primari è una delle cose utili da sapere se avete appena accolto in casa un nuovo gattino.

gatto piccolo in casa

Poniamo caso che abbiate da poco un gattino in casa, cosa dovete fare per fare in modo che viva felice ed in salute? Per determinare quanto costa mantenere un gatto partiamo dal considerare tutto ciò che dovete fare e procurarvi sin dal primo giorno.

Costo sverminazione e vaccini dal veterinario

Una delle prime cose da fare sarà portare il vostro gatto dal veterinario per la sverminazione e i vaccini obbligatori per le seguenti malattie:

Queste tre malattie vengono prevenute con un solo vaccino, comunemente chiamato vaccino trivalente, che richiede alcuni richiami nel tempo (dopo 1 mese dalla prima iniezione, 1 anno dopo e a seguire ogni 3 anni). Inoltre esistono altri vaccini che non sono obbligatori (come ad esempio quello per la FeLV, Leucemia Felina) ma ai quali è sempre bene, al momento giusto, sottoporre il vostro gatto. Il costo di ogni vaccino per il gatto può variare tra i 25€ e i 50€. Il costo della sverminazione del gatto, che è un trattamento altrettanto necessario, è di circa 10€ e lo si può comprare in farmacia.

Successivamente il veterinario vi consiglierà quale trattamento antiparassitario somministrare al vostro gatto. Tenete presente che gli antiparassitari sono necessari anche se il gatto vive soltanto in casa, poiché noi stessi possiamo, senza accorgercene, trasportare parassiti in casa. Il trattamento antiparassitario va effettuato, a seconda del tipo prescritto (che può essere specifico solo per un parassita o per diversi), ogni mese o ogni 3 mesi. Possiamo intuire dunque che a seconda del tipo di antiparassitario, il suo prezzo sia variabile, parlando in linea generale possiamo dire che una confezione contenente 6 pipette di medicinale può costare attorno ai 30€. Il calcolo della spesa totale annuale che ne consegue per mantenere un gatto sarà quindi determinato dal tipo di antiparassitario prescritto e dalla frequenza con la quale bisognerà applicarlo al gatto.

Costo della sabbietta

Veniamo adesso a valutare quantità e costi della sabbietta per i bisogni del micio. Esistono una infinità di tipi diversi di sabbietta per gatti, agglomerante, non agglomerante, profumata, bio etc etc. Ovviamente il costo dipende sempre dal tipo e dalla quantità contenuta in ogni pacco. Facendo una media tra le varie tipologie e marche, e considerando che un sacco da 10 lt può durare all’incirca un mese, possiamo calcolare che la spesa mensile per la sabbietta ammonterà a circa 10€.

Costo del cibo per gatti

Passiamo ora al costo del cibo per mantenere un gatto. Poiché è fondamentale ed importantissimo nutrire il nostro amato amico peloso con prodotti di alta qualità adatti alle sue caratteristiche e al suo stato di salute, questa sarà sicuramente una delle spese maggiori che dovrete affrontare. È inoltre difficile stabilire con precisione quale possa essere la reale spesa mensile poiché le variabili possono essere infinite. Le quantità di cibo da somministrare al tuo gatto dipendono dal suo peso, dal tipo di vita che fa ma anche dal suo stato di salute, inoltre c’è da tenere presente che esistono tantissimi tipi, marche e dimensioni di cibo. Procediamo con un esempio quindi: facciamo finta che calcolando il peso del vostro gatto la quantità di cibo giornaliera da assumere sia 140gr, che il prezzo di una scatoletta di umido da 70gr di buona qualità si aggiri attorno ad 1€, e che la dieta del vostro gatto sia interamente fatta di cibo umido, il costo mensile del cibo per mantenere il gatto sarebbe attorno alle 60€.

Costo dei giochi per il divertimento del gatto

Veniamo ora al costo dei giochi per gatti. Per rendere il vostro gatto felice, non possono mancare in casa tiragraffi e passatempi vari. I tiragraffi moderni possono essere molto grandi e pieni di giochi, punti per il riposo e attività diverse per soddisfare ogni bisogno del vostro micio. Ovviamente, anche in questo caso, tutto dipende da cosa comprate. I prezzi per un tiragraffi per gatti di medie/grandi dimensioni possono variare dalle 50 alle centinaia di euro.

Costo sterilizzazione del gatto

Infine, dovrete anche prendere in considerazione la possibilità di fare sterilizzare il vostro gatto o la vostra gatta. È ad ogni modo sempre meglio consultare un veterinario prima di prendere una decisione del genere, esso vi saprà indicare la strada migliore da percorrere per le vostre, ma soprattutto per le esigenze del vostro micio. I costi della sterilizzazione del gatto possono variare per vari fattori, ma soprattutto variano da maschio a femmina. La sterilizzazione del maschio di solito è compresa tra gli 80 e i 100€, quella della femmina tra i 100 e i 150€.

Conclusione con i costi annuali

Riassumendo in breve ciò che abbiamo detto nei paragrafi precedenti, possiamo affermare che i costi annuali per mantenere un gatto (esclusi i giochi/tiragraffi, poiché non si comprano più volte l’anno a meno che il gatto non li distrugga) saranno all’incirca (usando le cifre più alte) i seguenti:

  • Vaccini, sverminazione e antiparassitari – 170€
  • Sabbietta – 120€
  • Cibo – 720€

Hai già un gatto e ti trovi o non ti trovi d’accordo su queste stime dei costi? Faccelo sapere nei commenti o attraverso la nostra pagina Facebook Il mio gatto è leggenda.