Vivere con un gatto

I gatti sono creature meravigliose e capaci di tanto amore, molto più di quanto si creda. Spesso è difficile capirli fino in fondo ma, imparando a conoscerli e a decifrarli, ci possiamo render conto di quanto siano davvero speciali.

Il gatto si muove sinuosamente e con eleganza a piccoli passi delicati. Ama scoprire il mondo che lo circonda con curiosità e intelligenza. Sa come esprimere le sue emozioni e riesce a penetrare nella nostra anima con quei suoi occhi magici e semplicemente splendidi.

Non è un caso se moltissime persone scelgano di accudirne uno (spesso anche più) in casa propria. Vivere con un gatto è un’esperienza unica nel suo genere che ci permette di scoprire un mondo misterioso, ma anche divertente e pieno di coccole e momenti di tenerezza.

I benefici di accudire un micio

Vivere con un gatto richiede impegno, pazienza e le giuste conoscenze. I piccoli felini domestici non sono semplici “peluche” da tenere stipati in un angolo o da sfoggiare ad amici e parenti quando vengono a farci visita.

Sono creature che hanno delle esigenze specifiche, cosa che dobbiamo sempre tenere a mente. Al contempo riescono anche a riempire le nostre vite in modo positivo, di tante cose belle che influiscono positivamente sulla nostra mente e il nostro stato d’animo.

Per questo è importante tener conto di tutto questo, di un quadro generale che si basa su sottili (ma non troppo) equilibri. La parola chiave è “rispetto”, come per ogni dolce quattro zampe domestico.

Un gatto ti cambia la vita

Quando un micio mette la zampina in casa nostra, diventa a tutti gli effetti parte della famiglia. Sebbene non sia un animale da “branco”, come accade per il cane, riesce a integrarsi perfettamente nell’ambiente domestico restando fedele alla sua natura.

Vivere con un gatto implica comprendere fino in fondo tutto questo. E il fatto di accudirlo sin da quando è piccino riesce a toccare le corde più intime del nostro cuore, mettendoci di fronte a un senso di responsabilità che si riserva soltanto alle persone speciali. O, come in questo caso, a un compagno a quattro zampe.

Micio ha bisogno di giocare, di mangiare la sua pappa buona, di avere giacigli comodi sui quali schiacciare i suoi lunghi e amatissimi pisolini. Gli occorrono cure e visite dal veterinario, perciò chi sceglie di fargli da padroncino si prende una bella responsabilità.

Un rapporto fatto di equilibrio e rispetto

Se dovessimo riassumere in due parole il legame tra uomo e gatto, le più indicate sarebbero senza dubbio “equilibrio” e “rispetto”. Scegliere di adottare un gatto ci mette di fronte alla scoperta di un mondo ai più sconosciuto, fatto di legami sottili che per un nonnulla potrebbero spezzarsi.

Il gatto è una creatura sorprendente, capace di affezionarsi tantissimo alle persone che si prendono cura di lui. Non consideratelo un animale egoista e prepotente, perché è un pregiudizio stupido e assolutamente errato che rischia di compromettere la nascita di un legame con lui. E qui il nostro scopo è proprio fa ricredere anche gli irriducibili!

Quando si ha a che fare con i gatti, si deve partire da un presupposto essenziale: non sono cani! Non è detto che vi facciano le feste ogni qual volta rientriate da lavoro, né che amino particolarmente le carezze o che vogliano stare per tutto il tempo insieme a voi. E ciò non significa che non vi vogliano bene, semplicemente sono loro stessi!

Una piccola palla di pelo e felicità

Se i gatti sono sempre stati considerati delle creature magiche, quasi dotate di poteri, c’è un motivo. Basta guardarli per capire quanto siano particolari e unici al mondo e sceglierli come compagni di vita ci innalza nel loro mondo fatto di sogno e mistero.

Credenze popolari a parte, l’influsso benefico di un micio in casa è più che evidente. Non solo ci aiuta a prendere maggiore consapevolezza di noi stessi, rendendoci più responsabili e attenti, ma ci insegna a osservare il mondo sotto una nuova luce.

Si dice che i gatti siano animali distaccati e indifferenti, ma a dirla tutta sono estremamente vigili e non si perdono neanche il minimo movimento in casa. Vivere con un gatto ci insegna a prendere le cose con più leggerezza, a lasciarci scivolare addosso le brutture e i pensieri negativi. In fondo essere un gatto non è poi così male!

Per non parlare poi di quanto influisca la presenza di un gatto sul nostro organismo. La convivenza con questi teneri e adorabili animali domestici aumenta in modo naturale la produzione di endorfine, ovvero i neurotrasmettitori che contrastano ansia, stress e tristezza. Ebbene sì, anche la scienza conferma che vivere con un gatto rende felici!

Il potere terapeutico dei gatti

Se ancora non credete che vivere con un gatto sia un’esperienza da provare, probabilmente continuando nella lettura vi renderete conto che c’è molto altro da scoprire in fatto di piccoli felini domestici. Avrete sicuramente sentito parlare del potere terapeutico degli animali da affezione sulle persone.

Si fa riferimento sempre ai cani, o almeno nella gran parte dei casi è così. In realtà però questo “potere” è in mano (ops, in zampa) anche ai gatti. La loro vicinanza o anche solo la loro presenza è in grado di stimolare parti di noi che spesso tralasciamo. Ci insegna a essere empatici, a praticare una genuina e naturale generosità e a entrare in connessione con le loro emozioni più profonde.

Vivere con un gatto è pura magia. E ci fa bene sia fisicamente che mentalmente, alimentando in noi un senso di benessere come soltanto queste dolci creature sono in grado di fare.

Condividere con Micio tanti momenti

Quando siete tristi oppure felici. Se la giornata va storta e vi sembra tutto buio, o al contrario quando avete raggiunto un bel traguardo e siete soddisfatti. In qualsiasi situazione la presenza di un gatto può fare davvero la differenza.

I gatti capiscono i nostri sentimenti, sebbene spesso non lo diano troppo a vedere. Non peccano di poco entusiasmo, semplicemente comunicano con un linguaggio tutto loro fatto di piccoli segnali e gesti che spesso fatichiamo a comprendere. Ma ci sono, sono sempre lì per noi nel bene e nel male.

Vivere con un gatto significa prendersi cura di lui, ma anche condividere insieme le esperienze più disparate. E tutto sarà più bello e colorato, mentre il nostro cuore si ricolma di buoni sentimenti ed emozioni pure e sincere.

Se da una parte c’è la responsabilità (sacrosanta), dall’altra c’è il “premio” che riceviamo in cambio del nostro impegno e delle nostre attenzioni: anni felici insieme a Micio, il nostro adorato piccolo peloso!

Leggi tutto quel che c’è da sapere sul vivere con un gatto:

Gatti e comportamento: 8 errori da evitare

gatti-e-comportamento-8-errori-da-evitare

Noi tutti sappiamo che avere un gatto in casa è una cosa meravigliosa.  Sono un po’ come un figlio e come tale abbiamo sempre mille…

Adottare un gatto: un bellissimo gesto di solidarietà

adottare-un-gatto-un-bellissimo-gesto-di-solidarietà

Quando si decide di adottare un gatto, dobbiamo essere consapevoli di ciò che stiamo facendo e se siamo in grado di dargli tutto ciò di…

Come affrontare la morte del nostro gatto

come-affrontare-la-morte-del-nostro-gatto

  In questo articolo vorremo parlarvi di un momento particolarmente delicato e doloroso che tutti prima o poi devono affrontare. Ovvero la morte del proprio…

I gatti influenzano positivamente il nostro sonno

i-gatti-influenzano-positivamente-il-nostro-sonno

Avreste mai pensato che dormire con il vostro gatto potesse essere una sana abitudine che influisce positivamente sul vostro sonno? Prima di tutto specifichiamo che…

Tatuaggi gatti: immagini e significati dei più belli

gatti-e-tattoo

Molte persone amanti dei gatti decidono di imprimere nella loro pelle un segno indelebile che li lega al loro beniamino. Ma quali tatuaggi sui gatti…

Come il nostro gatto può comunicarci che sente dolore

come-il-nostro-gatto-può-comunicarci-che-sente-dolore

Il gatto ha la tendenza a nascondere il proprio dolore e quindi risulta molto difficile per il proprietario capire se ha qualcosa che non va.…

Cosa fare se il gatto è agitato e iperattivo, soprattutto la sera

gatto iperattivo e agitato

Il gatto è un felino, un predatore. Se dimentichiamo la sua natura non possiamo che fargli un grave torto. Se il gatto è agitato e…

I gatti diminuiscono lo stress meglio di partner e coniuge

i-gatti-diminuiscono-stress--meglio-di-partner-o-coniuge

A tutti noi sarà capitato di rientrare a casa con i nervi a fior di pelle o con una buona dose di stress, causato da…

Il gatto e la solitudine: 4 motivi per cui dargli un compagno di giochi

il-gatto-e-la-solitudine-4-motivi-per-cui-dargli-un-compagno-di-giochi

Tutti gli animali provano sentimenti ed emozioni. Quindi possono trasmettere anche un vuoto interiore dovuto alla solitudine. Concentrandoci sui gatti possiamo dire che, seppur solitari,…

Come intrattenere il gatto in casa quando è da solo

intrattenere il gatto in casa

Quello dell’abbandono, per i gatti, è un trauma come per qualsiasi essere vivente. Gli animali hanno una concezione del tempo differente dalla nostra perché fortunatamente…

Come dimostrare affetto al nostro gatto

il-nostro-gatto-e-come-dimostrargli-affetto

Noi vogliamo bene ai nostri amici felini. Faremmo di tutto per loro! E come tale possiamo dimostrare il nostro affetto al gatto: ecco come! Strofiniamo…

Gattoterapia: benefici e privilegi del vivere con un gatto

gatto sulla spalla

Come anticipato pocanzi, in questo articolo non troverete i validi motivi per adottare un gatto, sebbene siano tanti e giustissimi. In questo articolo vi mostriamo…

Perché il gatto fa la pipì sempre sul letto?

gatto sul letto

Quando il gatto fa la pipì sempre sul letto la prima cosa che ci verrebbe da fare è lanciarlo dalla finestra. Si scherza, ovviamente. Sebbene…

Avere un gatto quando si hanno figli: 5 buoni motivi

gatto e bambino tanti motivi per vivere insieme

Sul fatto di avere degli animali in casa e soprattutto gatti quando si hanno bambini piccoli, c’è qualche pregiudizio. Anche il pensiero comune che il…

Quando i gatti fanno “la pasta”

gatto sul divano

“Fare la pasta” (o kneading in inglese) è un’espressione usata per intendere un movimento particolare dei gatti che consiste nell’alternare ritmicamente le zampe anteriori spingendo…

Perché i gatti impazziscono la notte?

Una cosa è certa, i nostri amati mici sono degli esserini davvero particolari. I loro comportamenti, a volte, possono lasciarci interdetti e a bocca aperta,…

Sei una gattara se: 10 segnali tipici

Diciamoci la verità, è impossibile non amare alla follia i propri animali domestici, non importa che siano gatti, cani, criceti, pappagalli o quant’altro. Gli animali…

Gatto triste: tutti i segnali, comportamenti e cosa fare

Un gatto triste o depresso lo si può riconoscere da diversi sintomi e segnali che tutti i felini hanno in comune: ecco quali sono e cosa fare.

Come si comporta un gatto felice?

Di certo ogni gatto possiede il suo carattere ed il suo modo particolare di dimostrare il loro affetto e la loro felicità ai propri umani.…

I gatti possono difendere i bambini da asma e allergie: lo studio

I gatti-possono-difendere-i-bambini-da-asma-e-allergie

Allergia al gatto: che cos’è? Particolare reattività allergica che la persona può manifestare ogni qualvolta entri in contatto con l’allergene felino. Tipiche manifestazioni cliniche dell’allergia…

Il mio gatto mi sveglia in continuazione: perché?

il-mio-gatto-mi-sveglia-in-continuazione

Capita anche a voi che il vostro gatto vi svegli in continuazione? Vi siete mai chiesti il motivo o la causa di ciò? In questo…

Il gatto e le posizioni in cui dorme

il-gatto-e-le-posizioni-in-cui-dorme

Dopo aver parlato di come molte volte un gatto sveglia il proprio amico umano e le cause determinanti, è giunto ora il momento di porre…

Cose inconfessabili che facciamo per i nostri gatti

cose impensabili che facciamo per gatti

Quando decidiamo di prendere un gatto con noi, oppure semplicemente ci capita inaspettatamente e ce lo ritroviamo a far parte della nostra vita, ci accorgiamo…

8 vignette sui gatti che ci raccontano com’è vivere con un micio

vivere-con-un-gatto-8-vignette-ce-lo-raccontano

Ecco a voi 8 vignette sui gatti e sui comportamenti del gatto nei confronti dell'uomo. A voi decidere la più significativa!

Perché i gatti si strusciano sulle cose?

I gatti si strusciano sulle persone, sugli altri gatti e sulle cose per diverse ragioni. Queste dipendono dal contesto e dall’oggetto, o essere, sul quale…

Due gatti possono condividere la lettiera?

gatti-nella-lettiera

I gatti sono animali risaputamente indipendenti e molto puliti. Considerando che sono anche abbastanza socievoli, in genere si tende ad adottarne anche più di uno.…

Proprietari dei gatti più infelici di quelli dei cani, lo dice la scienza

Proprietari-dei-gatti-più-infelici-di-quelli-dei-cani

Il cane è il miglior amico dell’uomo? Sono i cani o i gatti ad amare di più noi umani? Quesiti che forse non troveranno mai…

Come comprendere il linguaggio dei gatti

I gatti sono stati definiti misteriosi, ed imprevedibili per secoli per via del loro enigmatico modo di comunicare. Mentre l’uomo fa affidamento principalmente sulla parola…

Allergia al gatto: cause, sintomi e cosa fare

Allergia al gatto, un problema davvero comune: ecco le cause, quali sono i sintomi comuni, cosa fare per sentirsi meglio e alcune curiosità.

Come abituare il gatto alla lettiera?

gatto-e-lettiera

I gatti, normalmente, imparano come comportarsi dalla madre nei primi 3 mesi di vita. Può capitare però che alcuni gatti siano sprovvisti di mamma, o…